Libero
iPhone 13 Pro Fonte foto: yalcinsonat1 / iStock
APPLE

IPhone 14 avrà un particolare "vintage"

Mancano ancora diversi mesi alla presentazione ufficiale ma già si rincorrono i rumor su iPhone 4 e sul suo possibile design, in particolare su un dettaglio tecnico che nel 2022 sembra ormai davvero superato

I tantissimi fan dello smartphone di Apple si aspettano che il nuovo modello, previsto per il 2022, porti con sé numerose novità. Tra le feature su cui la curiosità è più viva che mai troviamo anche la presenza (o meno) del notch. In buona sostanza, gli addetti ai lavori e gli utenti si domandano: l’iPhone 14 contemplerà una soluzione più moderna ed estetica per il suo pannello, oppure continuerà ad avere quell’aspetto che ormai, diciamolo, è ai limiti del “vintage“?

A quanto pare, da una recentissima indiscrezione è emerso che il prossimo dispositivo della Mela sarà l’ultimo smartphone con il notch. Si prevede, infatti, che dall’iPhone 15 Pro in poi le cose cambieranno: il colosso di Cupertino potrebbe adeguarsi agli ultimi trend e collocare la fotocamera sotto lo schermo e non sopra (dove si trova negli attuali modelli). Ritornando all’iPhone 14, altri rumor spingono sul fronte contrario: il device potrebbe, infatti, presentare sul pannello non un notch, ma un piccolo foro. Ma non è finita, dato tutti i rumor convergono anche nel credere che Apple non reintrodurrà il Touch ID (funzione di sblocco tramite impronta digitale e tecnologia posizionata sotto lo schermo), per concentrare tutte le sue risorse (quelle relative alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie) sul sistema Face ID (sblocco con riconoscimento facciale).

iPhone 14: come sarà

Partiamo subito con l’informazione principale, la prossima generazione di melafonini sarà composta da un iPhone 14 da 6,1 pollici, un iPhone 14 Pro da 6,1 pollici, un iPhone 14 Max da 6,7 pollici e un iPhone 14 Max Pro con display da 6,7 pollici. Questo significa che l’attuale iPhone mini sparirebbe dalla gamma.

Pare, inoltre, che uno dei modelli più costosi vanterà una RAM mai vista prima su un iPhone e pari a ben 8 GB. Anche sul piano dell’ottica le dotazioni saranno inedite, dato che le varianti Pro potrebbero presentare un obiettivo posteriore da 48 megapixel (che andrebbe a sostituire l’attuale sensore da 12 megapixel), particolare che attirerebbe non poco gli appassionati di fotografia.

Prima di iPhone 14, iPhone SE 3: come sarà

Prima dell’arrivo dei nuovi iPhone 14 (il cui annuncio è previsto tra settembre e ottobre), la compagnia statunitense dovrebbe presentare a breve il nuovo iPhone SE, l’atteso smartphone economico che nel 2022 potrebbe conquistare non pochi utenti: iPhone SE 2022 sarà, infatti, il telefono 5G più conveniente di Apple.

Per quanto riguarda le altre specifiche, sembra che il prossimo SE 3 sarà molto simile a quello attuale (iPhone SE 2020). Potrebbe vantare infatti, un pannello da 4,7 pollici, una singola fotocamera sul retro e un prezzo analogo (in Italia si parte da 499 euro).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963