Libero
la mummia Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

La mummia sta per tornare?

L’ipotesi è tornata attuale dopo alcune frasi possibiliste pronunciate in un’intervista da Brendan Fraser

Si sa come funzionano queste cose: i fan trascorrono anni a fantasticare sul rifacimento di un film che hanno amato in modo particolare e quando un attore o un’attrice pronunciano la frase giusta al momento giusto, ecco che la fantasia sembra per un attimo aprirsi un varco nella realtà.

È successo recentemente con il film La Mummia dopo che Brendan Fraser, protagonista del franchise cinematografico uscito negli anni Novanta e Duemila, si è detto aperto alla possibilità di un reboot. Ma cosa c’è di vero?

La Mummia: tutti i film

Il film La Mummia (rifacimento di una pellicola horror omonima del 1932) è uscito nel 1999: scritto e diretto da Stephen Sommers, ha per protagonista Brendan Fraser, appunto, nei panni dell’esploratore Rick O’Connell.

Dopo il successo al botteghino sono usciti due sequel, sempre con Fraser protagonista: La mummia – Il ritorno, del 2001, e La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone, del 2008. La popolarità dei film ha dato vita anche a un prequel, intitolato Il Re Scorpione.

Un remake dell’iconico film con Fraser è già stato realizzato: si tratta di La Mummia del 2017, diretto da Alex Kurtzman e con protagonisti Tom Cruise e Russel Crowe. L’ambizione era quella di presentare un rifacimento del film originale (è questo il significato di remake) che potesse riavviare il franchise: gli scarsi risultati al botteghino, però, non hanno permesso di proseguire con questo progetto.

Cosa ha detto Brendan Fraser

Recentemente Brendan Fraser è tornato agli onori delle cronache grazie alla sua apprezzata interpretazione nel film The Whale e nel corso di un’intervista con Variety gli è stato chiesto cosa pensasse del flop del film La Mummia del 2017.

Fraser ha risposto che La Mummia è un film difficile da realizzare: «L’ingrediente che avevamo nella nostra Mummia, e che non ho trovato in quello (nel remake del 2017, ndr), era il divertimento. La Mummia dovrebbe essere elettrizzante, ma non terrificante e spaventoso (…) Era troppo horror».

Quando gli è stato domandato se fosse disponibile a recitare in un reboot de La Mummia (con reboot si intende un nuovo film con trama diversa dall’originale), e quindi se fosse aperto all’eventualità di vestire ancora una volta i panni dell’avventuriero Rick O’Connell, Fraser ha replicato: «Non so se funzionerebbe. Ma sarei aperto alla possibilità, se qualcuno proponesse l’idea giusta».

La risposta è evidentemente ben lontana da un annuncio ufficiale e anche dalla chiara intenzione di realizzare un reboot, quindi possiamo dire con certezza che al momento non c’è motivo di pensare che una nuova versione di La Mummia sia davvero all’orizzonte. La posizione possibilista di Fraser, però, è bastata ai fan per sognare un ritorno dell’indimenticabile Rick O’Connell.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963