Libero
TV PLAY

La vera storia di Anna Nicole Smith

La modella di Playboy, morta a 39 anni, era diventata celebre negli anni Novanta: un nuovo documentario ne racconta la vera storia

Anna Nicole Smith documentario Netflix Fonte foto: Netflix

Le icone degli anni Novanta, con le loro luci e le loro ombre, non smettono di affascinare. Sarà per questo che si vocifera di un remake di Baywatch, che si sogna il ritorno di Buffy l’Ammazzavampiri, che si continua a parlare di quanto la serie Friends sia invecchiata bene o male. Sarà per questo che la storia di Pamela Anderson è stata di recente raccontata da Pam&Tommy su Disney+ e dal documentario Pamela, a love story su Netflix. E proprio su quest’ultima piattaforma di streaming sta per arrivare un nuovo documentario su un volto iconico degli anni Novanta: Anna Nicole Smith.

Chi è e cosa ha fatto Anna Nicole Smith

Anna Nicole Smith: la vera storia (il titolo originale è Anna Nicole Smith: You Don’t Know Me) esce su Netflix fra poche settimane ed è un documentario tutto dedicato alla vita, alla carriera, ai segreti e alla tragica morte di Vickie Lynn Hogan, nota con lo pseudonimo di Anna Nicole Smith.

Nata nel 1967 in Texas, Smith è stata una modella e un’attrice (sebbene la sua carriera cinematografica non sia mai decollata del tutto). Ha raggiunto la fama tra il 1992, quando ha posato per la prima volta per Playboy, e il 1993, quando è stata nominata Playmate dell’anno. Smith è finita al centro dell’attenzione mediatica anche per il matrimonio con il ricco imprenditore James Howard Marshall II. All’epoca la modella aveva 26 anni e l’uomo, che è morto poco più di un anno dopo il matrimonio, 89. L’imprenditore ha lasciato tutti i suoi averi alla moglie, fatto che ha innescato una lunga e agguerrita battaglia legale.

Come è morta Anna Nicole Smith

Spesso al centro di scandali, gaffe e stravaganze, Smith è morta nel 2007 a 39 anni in seguito a un collasso dalle cause inizialmente misteriose, poi spiegate con un abuso di sostanze assunte anche per combattere l’insonnia e la depressione conseguenti alla tragica morte del figlio ventenne.

Tutto sul documentario su Anna Nicole Smith

Il docufilm, che dura poco meno di due ore, è diretto da Ursula Macfarlane. «Mi sono avvicinata alla storia di Anna Nicole come a un racconto del mistero, chiedendomi come mai una donna bella, carismatica e piena di possibilità sia andata incontro a una fine così tragica e prematura», ha dichiarato la regista in una nota stampa. «Penso sia arrivato il momento di riesaminare la vita di un’ennesima giovane donna che ha subito il giudizio ed è poi stata vittima della nostra cultura».

Il documentario include filmati inediti della modella di Playboy e, utilizzando direttamente la sua voce, ne restituisce un’immagine incantevole e autentica. Ci sono anche alcune testimonianze di chi la conosceva davvero.

Quando esce il documentario su Anna Nicole Smith

Il documentario Anna Nicole Smith: la vera storia arriva su Netflix il 16 maggio 2023.