Libero
SMART EVOLUTION

LG svela sei nuovi monitor UltraGear OLED

LG rinnova la sua gamma di monitor con il lancio di sei nuovi modelli UltraGear OLED: si tratta di monitor da gaming con pannello OLED fino al 4K

lg-ultragear-oled Fonte foto: LG

In vista del CES 2024, in programma a inizio gennaio, LG anticipa il debutto della nuova gamma di monitor UltraGear OLED. Si tratta di nuovi monitor da gaming con pannello OLED di alta qualità e con la possibilità di sfruttare un refresh rate elevato (fino a 240 Hz in 4K o 1440p in base al modello) che rappresenta un elemento essenziale per i videogiocatori che potranno sfruttare le tecnologie FreeSync Premium Pro e G-Sync per gestire con la scheda video del proprio PC da gaming i giochi con frame rate molto elevato.

A disposizione degli utenti ci sono ben sei nuovi monitor UltraGear OLED, con varie opzioni per quanto riguarda la diagonale e il formato del display. Tra le novità della nuova famiglia di monitor di LG c’è spazio anche per l’atteso 32GS95UE. Si tratta del nuovo OLED da 32 pollici con risoluzione 4K destinato che si posiziona nella parte alta della la gamma di monitor da gaming della casa coreana.

LG svela i nuovi monitor UltraGear OLED

La nuova gamma LG UltraGear, linea di prodotti di riferimento per i videogiocatori, si arricchisce con sei nuovi modelli dotati di pannello OLED:

  • 32GS95UE
  • 39GS95QE
  • 34GS95QE
  • 45GS95QE
  •  45GS96QB
  • 27GS95QE

Sono tutti dotati di un pannello OLED con tecnologia AGLR (Anti-Glare e Low Reflection) che migliora la visibilità in tutte le condizioni di luminosità, riducendo i riflessi.

Da notare, inoltre, che tutti i modelli si caratterizzeranno per una gamma cromatica DCI-P3 98,5%,  un contrasto di 1.500.000:1, un refresh rate di 240 Hz e per un tempo di risposta di 0,03 ms (si tratta del valore GtG ovvero “Gray to Gray“). Per tutti i modelli c’è la certificazione VESA DisplayHDR True Black 400.

La dotazione di porte comprende due HDMI 2.1, una DisplayPort 1.4 e un’uscita audio. Con il nuovo design Unity Hexagonal le cornici del display sono praticamente assenti e c’è uno stand a L che migliora ergonomia e stabilità oltre a permette una regolazione di altezza e inclinazione più semplice.

Il modello top di gamma è il già citato 32GS95UE. Si tratta di un monitor con pannello da 32 pollici in 16:9 e risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel (4K standard) ed è dotato di speaker integrati.

La vera novità di questo monitor è la funzione Dual-Hz che permette di passare dal 4K a 240 Hz a Full-HD a 480 Hz con la pressione di un semplice tasto. Ciò vuol dire che il gamer, in base al tipo di gioco che sta usando, può facilmente prediligere la reattività del monitor, a scapito della qualità delle immagini, o esattamente l’opposto.

Il monitor 27GS95QE, invece, ha un pannello da 27 pollici in 16:9 dotato di risoluzione di 2.560×1.440 pixel. In questo caso, non ci sono speaker integrati, ma esattamente come sul modello precedente lo schermo è piatto.

A completare la nuova famiglia UltraGear OLED di LG ci sono quattro modelli con pannello curvo (800R) in 21:9. Si parte dai 34 pollici del modello 34GS95QE, si passa al 39GS95QE con un pannello da 39 pollici e poi ci sono i modelli 45GS95QE45GS96QB, entrambi da 44,5 pollici che si differenziano per la presenza, sul secondo, degli speaker, assenti anche sugli altri due modelli curvi più compatti.

Monitor LG UltraGear OLED: quando arrivano

La nuova gamma di monitor LG UltraGear OLED sarà mostrata in pubblico, per la prima volta, in occasione del CES 2024 di inizio gennaio. La distribuzione internazionale prenderà il via nelle settimane successive. I nuovi monitor, quindi, arriveranno sul mercato italiano nel corso dei primi mesi del prossimo anno.