mi band 5 Fonte foto: Kira Budaieva / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Mi Band 5, arriva anche la versione Pro con caratteristiche uniche

Accanto alla versione base e a quella Lite della i Band 5, dovrebbe arrivare in Europa anche un modello Pro: ecco le caratteristiche

Mi Band 5 è la nuova smartband sviluppata da Xiaomi ed è pensata per chi desidera un dispositivo indossabile caratterizzato da buone specifiche e funzionalità, ma allo stesso tempo un prezzo accessibile. Dopo la presentazione ufficiale avvenuta in Cina, le indiscrezioni non si sono fermate: come sarà la Mi Band 5 che arriverà in Europa?

Avrà sicuramente un display più grande del modello precedente oltre a supportare la tecnologia NFC, che consente di effettuare pagamenti contactless. Inoltre, riuscirà a leggere il livello di ossigeno nel sangue e si potrà integrare con Amazon Alexa. Nel complesso, le specifiche rispetto al Mi Band 4 non sarebbero comunque rivoluzionarie. Nelle ultime ore a questi rumor si è aggiunta una possibile novità: la versione Mi Band 5 potrebbe farsi in tre. Oltre alla versione base e Lite, anche potrebbe essere rilasciata in Europa anche la Pro.

Mi Band 5 Pro: arrivano le novità

Secondo le ultime indiscrezioni, Xiaomi starebbe per rilasciare tre diversi modelli della smartband Mi Band 5. Quello che più incuriosisce è il modello professionale chiamato appunto Mi Band 5 Pro. La scorsa settimana, Xiaomi ha presentato al mercato cinese la versione aggiornata del famoso smartband, confermando alcune caratteristiche per il mercato cinese: dal mega display alla funzione che suggerisce i metodi di allenamento in base alla disciplina, fino alla presenza del saturimetro integrato.

Tuttavia, i più attenti non si sono fermati alle presentazioni ufficiali ma hanno cercato di capire se ci sono novità che l’azienda non avrebbe ancora rivelato. Per esempio, l’arrivo in futuro di una versione Pro, da affiancare a quella base e alla Lite.

Mi Band 5 Pro: indizi nei codici Mi Fit e Mi Wear

La voce nasce da un’analisi effettuata su due applicazioni, Mi Wear e Mi Fit. Osservando le stringhe del codice di Mi Wear alcuni sviluppatori hanno notato la presenza di tre dispositivi: Konming Pro, Konming L e Konming Lite. Konming è proprio il nome in codice di Mi Band 5 nel linguaggio degli sviluppatori e dei leaker del settore.

La conferma è arrivata anche osservando alcuni screenshot che mostrano la schermata delle funzioni dell’app Mi Fit. Nello screen che corrisponde alla versione Pro troviamo anche l’indicazione per fare transazioni col dispositivo, ovvero la presenza della famosa tecnologia NFC.

La notizia ha già intrigato gli appassionati che hanno avanzato ipotesi su specifiche e design. Molti hanno parlato di un display full screen per il modello Pro, mentre per quello Lite si è pensato all’assenza dell’NFC e del microfono. Nonostante ciò, né la presenza di Mi Band 5 Lite né quella Pro è stata convalidata dall’azienda cinese e niente esclude che si tratti di una bufala diffusa per creare ancora più attesa.

Un’altra tesi è che in Italia il dispositivo si chiamerà Mi Band 5 Pro e avrà la tecnologia NFC rispetto alla versione base. Quindi uscirà in due varianti e non tre come ipotizzato. Insomma, gli appassionati nuotano ancora nel buio. Non rimane che attendere la presentazione ufficiale del prodotto per i mercati europei, che dovrebbe avvenire questo mese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963