Libero
ANDROID

Mi Mix Fold3: come sarà il prossimo pieghevole di Xiaomi

Xiaomi lavora al suo terzo smartphone pieghevole, che finalmente potrebbe arrivare sul mercato internazionale a sfidare il Galaxy Z Fold4 di Samsung

xiaomi mi mix fold 2 Fonte foto: Xiaomi

A dare il via al segmento degli smartphone pieghevoli ci hanno pensato Samsung e Huawei, primi brand a presentarsi sul mercato con questa nuova tipologia di dispositivi. Il brand coreano detiene la più alta quota di mercato, visto che gli altri produttori cinesi ci hanno messo più tempo del previsto a proporre i loro modelli, ed alcuni sono stati limitati alla vendita solo in Cina. Come Xiaomi, che in madre patria ha già presentato due smartphone pieghevoli: il Mi Mix Fold del 2021 e il Mi Mix Fold 2 del 2022, entrambi mai visti sul mercato internazionale. Ora che si inizia a parlare di Mi Mix Fold 3, quindi, la curiosità è tanta e la speranza di vederlo anche in Europa aumenta.

Xiaomi Mi Mix Fold 3, arriva il periscopio

Le ultime indiscrezioni in arrivo dalla Cina ci dicono che Xiaomi potrebbe dotare il Mi Mix Fold 3 di un teleobiettivo periscopico per dare una marcia in più al suo comparto fotografico. Soprattutto Xiaomi vorrebbe migliorare il teleobiettivo 2x da 8 MP attualmente presente sul Mi Mix Fold 2. Quindi se i rumor troveranno conferma, il nuovo Xiaomi Mi Mix Fold 3, dovrebbe offrire un zoom decisamente migliorato.

Infatti un obiettivo a periscopio integra un prisma grazie al quale la luce esterna viene riflessa verso il sensore della fotocamera. La luce, arrivando da un’angolazione diversa rispetto a a quanto avviene oggi nella maggior parte degli obiettivi, ovvero frontalmente, consente di ottenere un teleobiettivo molto compatto ma in grado di offrire uno zoom ottico fino a 5x e uno zoom ibrido fino a 50x.

Questo sistema con lente a periscopio, a conferma della sua bontà, è già utilizzato su Samsung Galaxy S23 Ultra, e almeno secondo le indiscrezioni recenti, dovrebbe anche comparire sui prossimi iPhone 15 di Apple.

Xiaomi Mi Mix Fold 3, niente notch

Un’altra miglioria, quando meno a livello estetico, riguarda la scomparsa del notch sul display che di norma ospita la fotocamera per i selfie. Stando ai rumor, Xiaomi Mi Mix Fold 3 verrà venduto con un sensore fotografico sotto il display (UDC: Under Display Camera), offrendo così un display senza soluzione di continuità.

Una bella novità che farà a braccetto con un design minimal e un peso contenuto, due delle caratteristiche che sono tra le più apprezzate dell’attuale Xiaomi Mi Mix Fold 2 e che quasi sicuramente saranno riproposte nel foldable di nuova generazione.

Non ci sono, al momento, previsioni sul lancio del nuovo pieghevole del brand cinese, ma se dovesse seguire il calendario di rilascio di nuovi modello adottato lo scorso anno dovremmo aspettarci il nuovo Xiaomi Mi Mix Fold 3 intorno al mese di agosto.