guida alla scelta della scheda audio esterna Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Guida all'acquisto della migliore scheda audio esterna

Vuoi acquistare la migliore scheda audio esterna per produrre la tua musica? Leggi l'articolo! Troverai una guida completa e alcuni consigli su quale scegliere.

Quando si deve cambiare la scheda audio al proprio pc ma non si vuole montare un nuovo hardware al suo interno, si può acquistare una scheda audio esterna. Questi dispositivi, sono molto utili e facili da montare in quanto, una volta collegati al pc, si installano automaticamente senza necessità di particolari configurazioni. Ad oggi, sul mercato sono presenti numerosi modelli, per questo motivo cerchiamo di capire quali siano le caratteristiche principali di una scheda audio esterna che risultano fondamentali e che ci devono guidare nella scelta.

Qualità audio della scheda

La qualità audio di una scheda esterna è un elemento che contribuisce in modo determinante alle sue performance e anche al prezzo di vendita. Considerando che più alte saranno le prestazioni della scheda e maggiore sarà il costo, la scelta dovrà avvenire in base alle proprie esigenze e al budget a disposizione.

Chi cerca un modello per il gaming potrebbe avere necessità più elevate rispetto a chi cerca schede madri con caratteristiche base. Nel caso si cerchi una scheda audio per ascoltare musica e vedere film si consiglia di orientarsi su un prodotto con una velocità di trasferimento dati audio che si attesti intorno ai 24bit/96kHz.

Capacità di riproduzione e registrazione

La maggior parte delle schede audio esterne possono essere utilizzate sia con cuffie sia con altoparlanti. Le schede audio esterne vengono spesso utilizzate per la registrazione in studi di registrazione professionali e meno in quelli amatoriali. Per tale motivo, molte schede possiedono più ingressi con cui registrare sia la voce sia differenti strumenti musicali. I migliori modelli dispongono di diverse modalità di amplificazione e differenti frequenze per adattarsi alle esigenze più disparate e fare in modo di assicurare sempre una produzione musicale di buon livello

Facilità di Installazione e compatibilità ai vari hardware

Solitamente, la scheda audio esterna si collegano direttamente tramite porta usb del pc e quindi, non necessitano di alcun tipo di montaggio all’interno. In alcuni casi, per assicurare il corretto funzionamento è richiesto di installare i driver presenti su un cd o scaricabili da internet. Prima di acquistare una scheda audio esterna il consiglio è di verificarne la compatibilità con il proprio sistema operativo.

Prezzi delle schede audio esterne

I prezzi delle schede audio sono molto diversificati. Sul mercato si possono trovare tantissimi modelli con le fasce di prezzo più svariate. La scelta di quanto vogliamo spendere dipende dalle possibilità economiche di ognuno di noi e dalla nostra capacità di trovare il modello più adatto all’uso che ne dobbiamo fare ad un prezzo idoneo.

La fascia di prezzo economica delle schede audio esterne si aggira intorno ai 150 euro, mentre la fascia intermedia arriva fino a 500 euro circa. Ovviamente, il prezzo varia di molto passando sui prodotti di fascia alta, professionali, impiegati anche negli studi di registrazione.

Migliore scheda audio esterna economica

Per iniziare a scegliere la scheda audio ideale dobbiamo tener conto di diversi fattori. Elementi come la maggiore o minore portabilità o la capacità di registrare più input audio contemporaneamente senza avvalersi di un mixer sono sicuramente fattori determinanti nella scelta del prodotto.

Avendo visto i fattori più influenti da tenere a mente per la scelta della scheda audio esterna, analizziamo adesso alcuni dei modelli attualmente presenti sul mercato. Tra le più economiche schede audio esterne presenti sul mercato suggeriamo uno di questi modelli:

  • CSL-Computer scheda audio usb esterna DTS Dolby 7.1: nonostante il costo ridotto, questa scheda permette di ampliare l’audio fino a 8 altoparlanti, creando un effetto surround. Il trasferimento digitale dei file audio dalla scheda al PC avviene ad una velocità di 24bit/96kHz, ed è possibile collegare due microfoni per la registrazione. È compatibile solo con sistemi Windows, previa installazione tramite cd in dotazione. L’interfaccia risulta poco intuitiva e non di facile comprensione. Ciononostante, le qualità tecniche di questa scheda non fanno rimpiangere modelli più avanzati.
  • UGREEN Scheda Audio usb esterna: se si è soliti utilizzare dispositivi come un notebook o console sprovvisti di ingresso microfono o uscita audio con jack da 3,5 mm, si può ovviare a questo problema con questa scheda audio esterna usb prodotta da Ugreen. La scheda risulta facile da utilizzare in quanto non necessita di particolari configurazioni. Una volta inserita in una porta USB di un PC o un laptop viene riconosciuta dal sistema operativo senza la necessità di installare alcun driver. Questa caratteristica è da tenere in considerazione in quanto se la scheda audio interna viene esclusa dal sistema operativo, i dispositivi che sono associati ad essa per la riproduzione audio non funzioneranno più.
  • M-Track (C-Series) M-Audio: è una scheda audio molto interessante per il rapporto qualità prezzo particolarmente vantaggioso. L’interfaccia che si avvicina molto a schede audio più professionali e costose. La qualità della registrazione audio domestica è molto alta grazie ad una conversione A/D di ultima generazione, preamplificatori microfonici basati sulla nuova tecnologia Crystal, chassis in metallo ultra compatto e resistente, design elegante ed ergonomico ideale per l’utilizzo in studio e dal vivo. La M-Track 2×2 consente di registrare contemporaneamente due sorgenti distinte grazie agli ingressi combo e strumento.
  • Steinberg UR22 MKII: una delle migliori tra le schede audio esterne con attacco usb. Nonostante le dimensioni molto ridotte, questa scheda risulta molto completa e potente. Sulla scheda sono presenti 2 ingressi e 2 uscite e la registrazione avviene a 192 kHz. La costruzione risulta di buona qualità e molto resistente. Anche il prezzo risulta conveniente ed in linea con le caratteristiche del prodotto. Il suono emesso risulta piacevole, privo di rumori e fruscii, pulito e lineare. La scheda è compatibile anche con i prodotti Apple.

Scheda audio esterna compatibile con Mac

Tra le schede audio esterne che si distinguono per il loro alto grado di compatibilità suggeriamo la seguente:

  • TeckNet Alluminio: questa scheda, rivestita in alluminio, è ideata per essere abbinata ai laptop ed ai Mac di ultima generazione. Dispone di una porta audio in uscita da 3,5 mm e una in entrata, a cui è possibile collegare un microfono. Alla porta invece, è possibile abbinare cuffie e speaker dotati di ingresso audio. La scheda non necessita dell’installazione di driver essendo totalmente plug & play. Oltre ai sistemi operativi Window è compatibile con Linux, Mac OS X e Google Chrome. Il suo chip interno C-Media HS 100B limita le interferenze elettromagnetiche contribuendo a rilasciare un suono molto limpido.
  • Focusrite Scarlet 6i6 – USB 2nd Generation – USB: la Focusrite 6i6 è fra le più note schede audio esterne con entrata multipla. Permette la registrazione fino a sei canali grazie ai due ingressi frontali con controllo di gain, due ingressi supplementari, un ingresso S/PDIF ed uno midi. Dispone inoltre di 2 uscite cuffie per il monitoraggio, le uscite bilanciate invece consentono di inviare il segnale a dei monitor da studio. Con questa scheda, si possono registrare indistintamente file audio sia su Mac che su Windows in maniera molto rapida. La conversione digitale arriva sino a 24 bit/192 kHz e grazie all’hardware performante riesce a ridurre i problemi di latenza.

Schede audio esterne professionali

  • Presonus AudioBox iOne: è una scheda audio esterna altamente professionale. Di solito, per le sue caratteristiche, viene scelta dai musicisti in mobilità, sound designer e da chi produce podcast. AudioBox iOne è dotata di interfaccia USB 2.0 e fornisce una qualità audio professionale per Mac, PC, e Apple iPad. Questa interfaccia, costruita in metallo robusto ma leggero, contiene preamplificatori microfonici in Classe A e registra ad una qualità audio di 24-bit, sino a 96 kHz, include il software professionale per Mac e Windows Studio One Artist.
  • Native Instruments KA6 Komplete Audio 6: è una scheda audio usb portatile adatta ai professionisti. Si tratta di un prodotto per i professionisti dell’audio e della registrazione musicale ma è adattabile anche per le registrazioni audio su Mac e Windows. La scheda audio esterna della Native Instruments è fornita di sei ingressi e sei uscite in aggiunta all’interfaccia midi. Gli ingressi non coprono il lavoro di un mixer ma permettono comunque di ricevere più fonti audio in contemporanea. La KA6 Komplete Audio è alimentata via usb e registra con definizione sino a 24bit/96 kHz.

Ultimi consigli per una scheda audio esterna

Come abbiamo visto, anche spendendo poco si possono trovare schede audio esterne usb per il nostro computer che riescono a far fare un notevole passo in avanti sotto diversi aspetti. Infatti, con un’interfaccia audio si può trasformare il proprio pc in un piccolo studio di registrazione, senza dover spendere cifre esagerate.

Ricordiamo che un parametro particolarmente rilevante della scheda audio è il numero di ingressi e uscite in quanto maggiori sono gli ingressi e maggiori sono le possibilità di impiego della tua scheda, ma se il vostro scopo è solo quello di dar valore aggiunto alle sonorità del computer, si può tranquillamente scegliere un modello con un solo ingresso e una sola uscita. Se invece si vuole registrare per dare sfogo alla creatività musicale, sicuramente serviranno più imput.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963