Libero
APP

Le top app per lo sviluppo personale del 2024

Esplora le Migliori Applicazioni Chiave per Potenziare la Tua Produttività, Benessere Mentale e Crescita Personale disponibili oggi sul mercato.

Nel caos quotidiano della nostra vita smart, trovare momenti di riflessione, calma e crescita personale, è diventato essenziale per coltivare un equilibrio armonioso tra corpo e mente.

La tecnologia, da complice del nostro stile di vita frenetico, può diventare una preziosa alleata nel percorso di sviluppo personale, con l’aiuto di una grande varietà di applicazioni per usi diversi. In questo articolo potrai scoprirne alcune per aiutarti ad esplorare il mondo del benessere, offrendo strumenti pratici e una “spinta” motivazionale per coltivare il tuo percorso di crescita, sia fisica che mentale.

Fitness e salute fisica

Al grido di “la salute inizia da ciò che mangi”, MyFitnessPal aiuta a curare tutto ciò che riguarda l’alimentazione, non solo per un’eventuale dieta, ma semplicemente per condurre una vita più sana, tenendo traccia delle calorie e dei vari cibi giornalieri.

Si tratta di un’app molto popolare principalmente per il suo ampio database nutrizionale: al suo interno troverai sempre valori e caratteristiche di ciò che mangi, pasto dopo pasto. 

MyFitnessPal è gratuita, ma offre anche un abbonamento a pagamento annuale a 49,99 euro l’anno e mensile a 9,99 euro per sbloccare funzionalità avanzate. Ovviamente, si può installare sia su iPhone che su Android.

App per nutrire la mente

Siamo costantemente bombardati da centinaia di informazioni ogni giorno, che arrivano da più canali, come smartphone, TV, radio e così via. L’informazione è fondamentale ma è utile imparare a controllarla in base ai nostri bisogni.

Per iniziare, esistono app come Feedly che consentono di raccogliere tutte le fonti valide per noi su un’unica piattaforma, dividendole anche per categorie. In un unico luogo vengono aggregati tutti i contenuti dei tuoi media che vuoi seguire, consentendoti di risparmiare tempo evitando di dover andare sui singoli siti. Disponibile gratuitamente o con abbonamento mensile a 14,73 euro per sbloccare le funzionalità premium.

Proseguendo su questo filone, parliamo di ispirazione. Una delle app migliori in questo è sicuramente quella delle conferenze TED. Si tratta di video di presentazioni della durata di 10-20 minuti su tematiche inerenti l’attualità o qualsiasi altro ambito. Tenute dai più rinomati scienziati, studiosi, artisti e personalità di spicco a livello mondiale, aiutano ad aprire la mente, scoprendo cose nuove ogni giorno.

Se non hai abbastanza tempo o forza di volontà per leggere libri, potresti provare gli audiolibri. Sono contenuti in app come Storytel, 4books o Audible all’interno delle quali puoi scegliere un libro che non dovrai leggere ma semplicemente ascoltare. Un’attività un po’ più semplice che può essere fatta nei momenti morti della giornata, come gli spostamenti o le pause dal lavoro. Funzionano tutte attivando un abbonamento mensile o annuale.

Creare nuove abitudini

Una delle cose più importanti quando si forma una nuova abitudine è sicuramente la costanza, insieme alla capacità di tenere traccia dei propri progressi. Esistono diverse app che ci aiutano a monitorare il nostro andamento, dandoci un piccolo supporto motivazionale.

Tra quelle più scaricate c’è Fabulous che ha tantissime funzionalità per monitorare le nostre routine e altri fattori fondamentali nella quotidianità, come la produttività, l’umore e le ore di sonno. Contiene anche una ricca libreria di contenuti per migliorare su diversi temi, come quello del self-talk, della concentrazione, dell’alimentazione e tanti altri. È un’app a pagamento ma davvero completa e ben fatta (22,99 euro all’anno). 

Se invece preferisci concentrarti solo sulla produttività e sull’organizzazione, dovresti provare Todoist che, con un’interfaccia semplice e pulita, ti aiuta a organizzare le attività della giornata la mattina e rivedere quelle svolte o quelle mancanti alla sera, aggiungendo informazioni, priorità e promemoria. Disponibile in versione gratuita, con piano Pro a 4 euro al mese (pagamento annuale) o con piano Business a 6 euro al mese, per coinvolgere e semplificare le attività del tuo team.

App per la gestione del tempo

La tecnica del pomodoro ha avuto un così grande successo che esistono davvero tante app a riguardo. Si tratta di un metodo per la gestione del tempo che utilizza un timer (o tracker su smartphone) per suddividere il lavoro in intervalli di 25 minuti, separati da pause di circa 5 minuti.

Tra le app più utilizzate c’è Focus to do (gratuita) che fornisce statistiche sulle tue attività e altri strumenti utili per gestirle, come liste, promemoria e così via.

Non dimenticare che ogni smartphone ha al suo interno strumenti utili per monitorare il tuo stato di salute, con tutti i parametri annessi, e il tuo stato mentale. 

Lavorazioni in ghisa personalizzate

Libero Annunci

Libero Shopping