Libero
TV PLAY

Monsters 2, dopo Dhamer chi c'è nel cast della serie Netflix

La seconda stagione della serie antologica Monsters racconterà la storia dei fratelli Lyle ed Erik Menendez. Ecco chi c’è nel cast

Cast di Monsters 2 The Lyle and Erik Menendez Story Fonte foto: Netflix

È stato annunciato da Netflix in questi giorni il cast di Monsters: The Lyle and Erik Menendez Story, ovvero il secondo capitolo della serie antologica true crime firmata da Ryan Murphy. La prima stagione ha raccontato la storia del serial killer Jeffrey Dahmer ed è diventata, insieme a Squid Game e a Stranger Things, una delle serie più viste in assoluto su Netflix. La seconda stagione, come suggerisce il titolo, si concentrerà sulla storia di Lyle ed Erik Menendez, i due giovani fratelli condannati nel 1996 per l’omicidio dei propri genitori.

La storia di Lyle ed Erik Menendez, chi c’è nel cast

Già la scorsa estate Netflix aveva annunciato di avere trovato gli attori protagonisti della seconda stagione della serie: si tratta di Nicholas Alexander Chavez, che vestirà i panni di Lyle, e di Cooper Koch, che vestiràquelli di Erik. È invece notizia di questi giorni che nel cast della serie Monsters: The Lyle and Erik Menendez Story ci saranno anche Javier Bardem e Chloë Sevigny, che interpreteranno rispettivamente il padre e la madre dei due ragazzi condannati per omicidio.

L’attore premio Oscar Javier Bardem è noto soprattutto per i suoi ruoli cinematografici (ad esempio in Non è un paese per vecchi). Sevigny invece è famosa in particolare per Big Love, ma ha recitato recentemente in Bones and All e nelle serie We Are Who We Are, The Act e Russian Doll. L’attrice, tra l’altro, ha già collaborato con Ryan Murphy in American Horror Story.

Una terza aggiunta al cast di Monsters 2 appena annunciata è il vincitore dell’Emmy Nathan Lane, noto ad esempio per il suo ruolo in Only Murders in the Building. Lane interpreterà Dominick Dunne, giornalista investigativo che segue il caso per Vanity Fair. 

Monsters 2, cosa sappiamo 

Come noto, Monsters: The Lyle and Erik Menendez Story racconterà il duplice omicidio avvenuto nel 1989 a Beverly Hills e per il quale i fratelli Menendez, che all’epoca del delitto avevano 21 e 19 anni, sono stati condannati nel 1996. Le vittime sono Josè Menendez e Louise Andersen, uccisi con colpi di fucile a pompa ravvicinati.

Sono i due figli a dare l’allarme dopo gli omicidi: quando chiamano la polizia, raccontano di essere rientrati a casa tardi e di aver trovato i corpi dei genitori già senza vita. Le indagini si orientano all’inizio in direzione di un omicidio di mafia e solo dopo qualche tempo il comportamento dei due fratelli inizia ad apparire sospetto agli investigatori.

La svolta nelle indagini avviene quando Erik confessa l’omicidio al suo psicologo e l’informazione arriva in seguito fino alle forze dell’ordine. Durante il processo i due fratelli hanno citato i prolungati abusi in famiglia come movente del duplice omicidio. Secondo l’accusa, invece, i due intendevano appropriarsi delle ricchezze di famiglia.

La nuova stagione della serie antologica arriverà su Netflix nel 2024, nella seconda metà dell’anno: la data esatta di uscita non è ancora stata annunciata.