Libero
motorola moto g play 2021 Fonte foto: Motorola
ANDROID

Moto G Play 2022 è quasi pronto: come sarà

Il nuovo smartphone economico porterà in dote alcuni miglioramenti rispetto al modello del 2021, pur restando un dispositivo 4G che punta sulla batteria

Motorola sta per lanciare uno smartphone economico che rientrerà nella sua popolare serie Moto G e sarà l’evoluzione del Motorola Moto G Play 2021 (in foto), in vendita anche in Italia tramite canali paralleli e su Amazon. Il nuovo modello chiamato Moto G Play 2022 arriverà con una configurazione base e a un prezzo accessibile. Secondo quanto riferito, l’annuncio ufficiale potrebbe avvenire entro la fine di quest’anno.

Moto G Play 2022, come sarà

Motorola Moto G 2022, secondo quanto riportato dal noto leaker Evan Blass, avrà un display con pannello LCD IPS da 6,5 ​​pollici e risoluzione HD+. E proprio sul display troviamo la prima novità rispetto al precedente G Play: infatti sparisce il notch per fare posto a un più attuale foro che cela la fotocamera per i selfie da 5 megapixel, in pratica però la stessa vista sul modello Moto G Play 2021.

Per quanto riguarda la potenza di elaborazione, invece, sarà probabilmente quella non certo elevatissima del processore Helio G37 di MediaTek, a cui saranno affiancati 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Visto lo spazio a disposizione per app, foto e video abbastanza risicato, il nuovo Moto G Play molto probabilmente supporterà l’inserimento di schede di memoria microSD.

È da sottolineare che, se sarà confermata la presenza di questo processore MediaTek, ci si dovrà ancora accontentare di collegarsi alla rete 4G, come con il precedente Moto G Play 2021 che si basava sul SoC Snapdragon 460.

La parte posteriore sarà occupata da tre sensori destinati a scattare foto e registrare video: un sensore principale da 16 MP (sul modello del 2021 era da 13 MP), abbinato a uno macro da 2 MP e a uno di profondità sempre da 2 MP.

Moto G Play 2022: autonomia di 3 giorni

L’elenco della dotazione hardware, ancora incompleto, prevede anche una batteria da 5.000 mAh che supporta la potenza di ricarica da 10 W. Dato che questo smartphone è molto simile in quasi tutti i reparti al suo predecessore, è possibile che anche Motorola Moto G 2022 riesca ad offrire un’autonomia di tre giorni.

Il sistema operativo preinstallato sarà Android 12 ma non è ancora chiaro se si tratterà di una versione completa o di una versione Go, molto apprezzata da Motorola che negli anni l’ha spesso proposta sui suoi smartphone più economici per renderli più fluidi e scattanti, anche con configurazioni molto poco potenti.

Ad ogni modo, tenendo conto del fatto che il precedente Moto G Play 2021 è arrivato all’inizio di gennaio di quest’anno, l’introduzione del modello 2022 dovrebbe avvenire a inizio 2023, anche se pensare di vederlo a dicembre non è un’opzione totalmente da scartare. Il suo prezzo ovviamente è sconosciuto ma difficilmente si supereranno i 178 euro, che è stato lo stesso prezzo di lancio del Moto G Play 2021.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963