nintendo switch pro Fonte foto: Niphon Subsri / Shutterstock.com
VIDEOGIOCHI

Nintendo Switch Pro: la casa risponde ai rumor

Di Nintendo Switch Pro si parla da tempo, e sul tema è sceso nientemeno in campo che un dirigente della stessa Nintendo: nessuna smentita, Switch Pro si farà.

È sceso in campo nientemeno che Doug Bowser, presidente della divisione americana di Nintendo, per commentare le recenti indiscrezioni secondo cui entro l’anno sarà ufficiale una versione Pro di Nintendo Switch. Di questa eventualità si chiacchiera da diverse settimane, e le dichiarazioni che Bowser ha affidato al Washington Post si aggiungono alle indiscrezioni arrivate finora.

“Siamo sempre molto attenti alla tecnologia ed alle modalità in cui può migliorare l’esperienza di gioco. La tecnologia non è mai fine a se stessa" ha detto Bowser. Ma è il non detto ad aver fatto più rumore: il dirigente di Nintendo avrebbe potuto smentire l’esistenza del progetto Nintendo Switch Pro, eppure non lo ha fatto. Ha preferito esporsi sottolineando un concetto forse banale ma comunque condivisibile: Nintendo si guarda continuamente intorno, guarda e partecipa sempre ai progressi in ambito tecnologico, interrogandosi di continuo su quale sia il momento più opportuno per metterli a disposizione del grande pubblico.

Nintendo Switch Pro in attesa del momento giusto

“Un nuovo hardware sarà annunciato quando sarà il momento", ha detto Bowser dispensando la tranquillità di chi ha la possibilità di attendere il momento opportuno. Del resto Nintendo Switch, oltre quattro anni dopo il lancio, è in salute e mette a referto vendite ancora soddisfacenti, per cui non c’è alcuna fretta di “scuotere" il mercato.

Alla luce della mancata smentita da parte del presidente di Nintendo USA sull’esistenza del progetto Nintendo Switch Pro è lecito pensare che le indiscrezioni arrivate finora fossero corrette, ma ufficializzarlo in questo momento – sarebbe il punto di vista dell’azienda – non sarebbe una mossa corretta.

Anche, con ogni probabilità, alla luce del periodo parecchio difficile che interessa l’intero settore tecnologico per via della penuria di chip innescata dalla pandemia da Covid-19.

Le voci su Nintendo Switch Pro

Secondo alcune informazioni rimbalzate recentemente da Bloomberg, Nintendo Switch Pro è tuttavia destinata all’esordio a breve, entro settembre o al massimo ottobre 2021. Sostituirà il modello esistente e dovrebbe essere venduta a partire da 299 dollari, scriveva un mese fa la testata, che tuttavia ha previsione l’ha già sbagliata: Bloomberg aveva suggerito che la presentazione di Nintendo Switch Pro sarebbe potuta avvenire all’E3 2021, e ciò non è avvenuto.

A sentire le altre voci giunte nel tempo, Nintendo Switch Pro dovrebbe essere equipaggiata da un display OLED da 7 pollici realizzato da Samsung e supportare la tecnologia Nvidia DLSS. Per il momento non sappiamo altro, ma le dichiarazioni di Bowser aprono ad un futuro prossimo ricco di notizie.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963