nokia 400 Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

Nokia 400, il telefonino lowcost con Android e WhatsApp

Il Nokia 400 è un telefonino con tastiera fisica e con un nuovo sistema operativo sviluppato da Google. A bordo ci sarà anche WhatsApp

Il legame tra Nokia e i telefonini è indissolubile e ancora continua in un’era in cui sono oramai stati soppiantati dagli smartphone ultra tecnologici. Nokia è stata capace di re-inventare il settore aggiungendo ai classici telefonini alcune caratteristiche fondamentali per gli utenti: un sistema operativo funzionale e la connessione 4G. Il Nokia 3310 4G è stato un successo inaspettato, bissato dal Nokia 8110. Ora l’azienda finlandese ha pronto un nuovo feature phone: il Nokia 400 4G.

Questo dispositivo, però, rispetto agli altri avrà una particolarità: sarà uno dei primi a montare il sistema operativo GAFP. Si tratta di un OS sviluppato da Google e che si basa su Android, personalizzato appositamente per i vecchi telefonini con tastiera fisica. Già lo scorso anno era apparso in alcune foto e in un breve video, un telefonino Nokia con Android a bordo. E molto probabilmente era proprio il Nokia 400, che ora è pronto a fare il proprio debutto sul mercato. Grazie alla presenza del sistema operativo made in Google, il Nokia 400 avrà tutte le GApps (Chrome, Gmail, Maps) e supporterà app popolari come WhatsApp e Facebook.

Nokia 400, il telefonino che hai sempre sognato

Il mercato dei featured phone, i telefonini vecchio stampo con tastiera fisica, è molto più grande di quello che si può immaginare. Dimensioni compatte, semplicità d’utilizzo e funzioni essenziali li hanno resi molto popolari tra le fasce più anziane e anche nei Paesi in via di Sviluppo. Inoltre, Nokia ha dotato gli ultimi modelli anche del modem 4G per connettersi velocemente alla rete e utilizzare app popolari come WhatsApp, Facebook e i servizi di Google.

Inoltre, i telefonini più recenti montano il sistema operativo KaiOS, una valida alternativa ad Android e iOS. Il Nokia 400, però, sarà differente: a bordo avrà il nuovo GAFP OS, un sistema operativo sviluppato da Google e che si basa su Android. L’OS è personalizzato appositamente per i telefonini e ha l’obiettivo di renderli intelligenti. Essendo un sistema operativo basato su Android, è assicurata la presenza di tutte le applicazioni più utilizzate, a partire da WhatsApp, Gmail e Maps.

Quando esce il Nokia 400

Il Nokia 400 4G ha appena ricevuto tutte le certificazioni necessarie per essere lanciato sul mercato. Secondo le ultime indiscrezioni, il dispositivo dovrebbe fare il suo debutto prima in India, per poi arrivare anche in Europa. La presentazione per il mercato italiano potrebbe avvenire durate il Mobile World Congress 2020, la fiera dedicata alla tecnologia che si tiene ogni anno a fine febbraio a Barcellona.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963