Libero
ANDROID

I nuovi pieghevoli Samsung saranno coloratissimi

Spuntano nuove indiscrezioni su Samsung Galaxy Z Flip5 e Galaxy Z Fold5: Ross Young di Display Supply Chain Consultants ha rivelato le colorazioni disponibili

smartphone pieghevoli samsung Fonte foto: Samsung

Samsung Galaxy Z Flip5 e Galaxy Z Fold5 sono i due nuovi pieghevoli di Samsung che, stando alle indiscrezioni, dovrebbero essere presentati ufficialmente entro la fine dell’estate. Le voci al riguardo sono già moltissime e mentre tutti attendono di sapere qualcosa in più sulla dotazione tecnica di questi due foldable, Ross Young, CEO di Display Supply Chain Consultants, ha rivelato i probabili colori disponibili al lancio. Un’informazione che, se confermata, dimostrerebbe chiaramente la volontà di Samsung di portare sul mercato un dispositivo attento anche al lato estetico, con una gamma cromatica decisamente ampia, per accontentare sempre più utenti.

Nuovi pieghevoli Samsung: i colori

Secondo quanto condiviso da Ross Young, il nuovo Samsung Galaxy Z Flip5 sarà disponibile in ben otto colori e ben quattro di essi saranno nuovi:

  • beige
  • grigio
  • verde chiaro
  • rosa chiaro
  • blu (nuovo)
  • verde (nuovo)
  • platino (nuovo)
  • giallo (nuovo)

Per quanto riguarda il Samsung Galaxy Z Fold5, invece, i colori disponibili saranno cinque, di cui due nuovi:

  • beige
  • nero
  • azzurro
  • blu (nuovo)
  • platino (nuovo)

Nessuna conferma, almeno al momento, su queste opzioni di colore da parte di Samsung, ma Ross Young si è sempre dimostrato una fonte attendibile e, quindi, ci sono ottime probabilità che siano proprio questi i colori dei prossimi smartphone pieghevoli di Samsung.

Al massimo, potrebbe succedere che i nuovi colori siano disponibili solo in un secondo momento, a qualche mese dal lancio, per dare una ulteriore spinta alle vendite. Una strategia del genere è stata già adottata in passato da Samsung, ma anche da altri big dell’elettronica come Apple.

Nuovi pieghevoli Samsung: le novità

Tutto ciò che sappiamo dei nuovi Samsung Galaxy Z Fold 5 e Samsung Galaxy Z Flip 5 proviene dai diversi leaker che su Twitter hanno condiviso qualche nuova indiscrezione al riguardo.

Per il modello Flip, ad esempio, una delle ultime informazioni è stata condivisa sempre da Ross Young e riguarda il display esterno che dovrebbe avere dimensioni molto più generose rispetto al passato. Si parla di ben 3,4 pollici e potrà essere utilizzato per diverse funzionalità sviluppate ad hoc dal colosso sudcoreano.

Un bel passo avanti rispetto al precedente Samsung Galaxy Z Flip4 con lo schermo esterno che, a causa di dimensioni estremamente ridotte, può essere usato solo per le notifiche, le informazioni di sistema e poco altro. Naturalmente molti sviluppatori hanno lavorato su applicazioni in grado di sbloccare il potenziale di questo secondo schermo ma, con appena 1,9 pollici di grandezza, gli utilizzi restano comunque piuttosto limitati.

L’altra novità riguarda il processore in dotazione su entrambi i foldable. Secondo il leaker indiano Yogesh Brar  Samsung ha optato per un Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 nella versione ottimizzata per Galaxy (cioè con frequenze di lavoro leggermente superiori).

Stando sempre a quanto circola sul web, il Samsung Galaxy Fold5 dovrebbe avere anche lo slot per la S Pen, che dovrebbe essere inclusa nella confezione. Trattandosi di un top di gamma dal prezzo molto elevato la presenza di questo accessorio è data praticamente per certa.

Infine tra le indiscrezioni più interessanti, bisogna sicuramente ricordare quella che riguarda una innovativa cerniera a goccia, presente su entrambi i pieghevoli, che dovrebbe essere molto più resistente rispetto ai procedenti Galaxy Z Fold4 e Galaxy Z Flip4 (entrambi in foto) e dovrebbe rendere i nuovi smartphone molto più sottili, eliminando quel fastidioso spazio vuoto visibile alla chiusura.