Libero
oneplus 8t Fonte foto: Jack Skeens / Shutterstock.com
ANDROID

OnePlus 9 Pro avrà davvero una super fotocamera

Dopo Xiaomi, ora anche OnePlus viene indicata come azienda che avrebbe scelto di dotare i suoi smartphone di alta gamma con lenti prodotte dalla svedese Hasselblad.

In attesa della presentazione ufficiale che – sebbene ancora non confermata – potrebbe arrivare già nelle prossime settimane, diventa sempre più concreto il profilo del nuovo OnePlus 9 Pro. Secondo i leak in rete, a fare la differenza nel successore del OnePlus 8 Pro sarà la fotocamera con ottica Hasselblad, uno dei nomi più autorevoli del settore a livello mondiale.

A lanciare il video di quello che dovrebbe essere il prototipo del nuovo modello prodotto da OnePlus è stato lo YouTuber Dave 2D. Dalle immagini, ciò che si nota immediatamente è il comparto fotografico presente sulla parte posteriore dello smartphone, proprio dove è riportata la firma dell’azienda produttrice svedese. Per Hasselblad, e più in generale per i nomi top della fotografia, non è la prima collaborazione con il mondo degli smartphone: già in precedenza la casa produttrice aveva collaborato con Motorola, realizzando le lenti per il modello Moto Z3. Rivolgendo lo sguardo al passato, anche Nokia ha puntato in alto con le lenti Carl Zeiss, fino ad arrivare a Huawei e Leica, partnership proseguita fino alla serie P40 uscita lo scorso marzo. La cosa ancor più interessante, però, è che il nome di Hasselblad per l’ottica di uno smartphone, solo pochi giorni fa, era stato già associato ad un altro produttore di smartphone: Xiaomi.

OnePlus 9 Pro, le probabili caratteristiche tecniche

Proprio sulla fotocamera, dettaglio sempre più di punta nel mondo degli smartphone, si evincono dal video alcune interessanti dettagli. Sul retro del OnePlus 9 Pro vi sarebbe un modulo da quattro sensori, composti da due lenti più grandi posizionate verticalmente che sovrastano altre due, più piccole, affiancate. A ciò si aggiunge il flash doppio e un probabile sistema laser per la messa a fuoco. Buttando un occhio all’interfaccia della fotocamera, si scorge la funzione Tilt-Shift, altra implementazione che potrebbe essere particolarmente gradita dagli utenti.

Ulteriore dettaglio mostrato nel video di Dave 2D è quello relativo al design. Nelle immagini il display, che secondo il video può sfruttare un doppio settaggio FHD+ e QHD+, appare curvo sui lati. La stessa curva appare anche sul frame posteriore, con una leggera scanalatura in corrispondenza dei tasti disposti sulla parte destra, probabilmente per consentirne un utilizzo più pratico e conferire al device un grip migliore. Sul fondo, si nota invece la porta USB Type-C e l’alloggiamento per la scheda SIM.

Nulla invece si evince sul SoC, mentre le uniche informazioni prettamente tecniche mostrate dalle schermate riguardano la memoria interna, da 256 GB, e la RAM che risulta da 11 GB ma che, in fase finale, toccherà il più canonico taglio da 12 GB.

OnePlus 9 Pro, prezzo e data di uscita

Se sulla data di presentazione bisognerà attendere le prossime settimane, non ci sono dati utili per iniziare a fare i primi conti in tasca a OnePlus. Di certo, non stupirebbe se l’aggiunta delle lenti Hasselblad facesse crescere il prezzo di OnePlus 9 rispetto ai suoi predecessori; l’azienda svedese non è infatti tra le più economiche sul mercato, anche grazie a prodotti di prima categoria che sanno come soddisfare i clienti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963