oneplus 8 Fonte foto: OnePlus
ANDROID

OnePlus Z, ecco come sarà lo smartphone lowcost: le caratteristiche

La presentazione del OnePlus Z dovrebbe avvenire entro il mese di luglio. A bordo lo Snapdragon 765 con 8GB di RAM e 128GB di memoria. Ecco quanto costerà

Se ne erano perse le tracce dopo la presentazione del OnePlus 8, ma ora il OnePlus Z torna a far parlare di sé. Lo smartphone lowcost su cui l’azienda cinese sta lavorando da oramai un paio di mesi sarebbe quasi pronto per il debutto ufficiale: le ultime indiscrezioni parlano di un lancio previsto in piena estate per il mese di luglio. Inizialmente il OnePlus 8 Lite o OnePlus Z doveva essere presentato insieme al OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, ma l’esplosione della pandemia globale ha obbligato l’azienda cinese a rivedere i suoi piani.

La nuova presentazione è stata fissata per luglio, anche se non si conosce ancora con esattezza la data. Questi mesi in più di attesa avrebbero convinto OnePlus a cambiare alcune caratteristiche del dispositivo lowcost. Infatti, le indiscrezioni uscite finora ipotizzavano la presenza del nuovo chipset Dimensity 1000 di MediaTek. Un vero e proprio salto nel buio da parte dei OnePlus che oramai da diversi anni utilizza i processori Snapdragon per i propri dispositivi.

Un nuovo rumor uscito nelle ultime ore, però, cambia le carte in tavola. Il OnePlus Z, infatti, non dovrebbe montare il SoC MediaTek Dimensity 1000, ma lo Snapdragon 765, uno degli ultimi presentati da Qualcomm e in grado di supportare anche il 5G. A cosa è dovuto questo cambio di rotta? Forse alla necessità di trovare una piattaforma che oramai lavora alla perfezione con l’interfaccia OnePlus e che assicura maggiore stabilità.

OnePlus Z: le caratteristiche

Il OnePlus Z è il nuovo progetto dell’azienda cinese per tornare competitiva nella fascia dei medio di gamma. Con il OnePlus 8 l’asticella si è alzata molto, così come il prezzo. E per questo motivo OnePlus ha deciso di lanciare un dispositivo lowcost, ma con caratteristiche abbastanza elevate.

Come detto, a bordo ci sarà il chipset Snapdragon 765 con il supporto al 5G. Le performance saranno assicurate da 8GB di RAM e da 128-256GB di memoria interna, non espandibile. Lo schermo sarà da 6,4 pollici con risoluzione FullHD e refresh rate a 90Hz.

Nella parte posteriore sono presenti tre fotocamere: principale da 48 Megapixel, grandangolare da 16 Megapixel e teleobiettivo da 12 Megapixel. Fotocamera frontale da 16 Megapixel.

Il sensore per le impronte digitali sarà integrato sotto al display. Batteria da 4000mAh con il supporto alla ricarica veloce Warp Charge 30W.

Quando arriva il OnePlus Z

Come detto all’inizio, la presentazione del OnePlus Z è attesa per il mese di luglio. È possibile ipotizzare che l’arrivo sul mercato dello smartphone avvenga per la seconda metà dello stesso mese o per l’inizio di agosto. Per quanto riguarda il prezzo, si ipotizza un lancio intorno ai 500 euro, una fascia di prezzo diventata molto ambiata dai produttori, soprattutto dopo l’uscita dell’iPhone SE 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963