oppo ricarica super rapida Fonte foto: Framesira / Shutterstock.com
ANDROID

Oppo, smartphone carico in mezzora con la ricarica rapida da 125W

Oppo lancia il suo sistema di ricarica rapida da 125W: in appena mezzora lo smartphone raggiunge il 100% della carica. Come funziona

Ricarica super rapida da 125W per avere lo smartphone carico in appena mezzora. Questo il risultato raggiunto da Oppo, che da un paio di anni ha fatto della ricerca di sistemi di ricarica rapida, a patto che non “friggessero” le schede madre dei dispositivi, il suo settore di punta.

Fino ad oggi la massima carica di un telefono era di 65W, ma il prossimo 15 luglio Oppo si prepara a rivoluzionare il campo della ricarica rapida lanciando il suo nuovo sistema da 125W. Mercoledì la società potrebbe annunciare il nuovo sistema, almeno ai media in Cina. Al momento, non è ancora chiaro quale sia l’architettura interna di questo potente caricatore, né il sistema di raffreddamento e per vederlo bisognerà attendere la data del rilascio.

Oppo, ricarica super rapida da 125W

Individuare un sistema per la ricarica super rapida da 125 W non è qualcosa di semplice. Oppo non ha ancora rivelato dettagli sul nuovo dispositivo di ricarica rapida, ma sostiene che in 30 minuti lo smartphone potrebbe raggiungere una carica completa al 100%.

La curiosità rispetto al dispositivo di ricarica quindi è alta e anche le aspettative, considerando che lo scorso anno il caricatore rapido da 100W di Xiaomi si è poi arreso a evidenti difficoltà tecniche, tra cui il degrado della batteria e gli accorgimenti da assumere affinché la ricarica avvenisse in totale sicurezza. Se Xiaomi ha quindi rimandato la super ricarica al 2021, in molti ora attendono mercoledì per capire le soluzioni adottate da Oppo.

Oppo alla guida del mercato della ricarica rapida

Negli ultimi due anni Oppo si è imposta alla guida del mercato della ricarica rapida e anche stavolta è pronta a segnare un nuovo record. L’azienda cinese è stata una delle prime a inserire un dispositivo per la ricarica rapida da 30W, che ora è disponibile anche nei telefoni di fascia media Realme. Inoltre, è stata la prima nel giugno 2018 a introdurre il SuperVOOC da 50 W insieme al lancio dello smartphone Oppo Find X. E non va dimenticato nemmeno il vantaggio guadagnato con il SuperVOOC 2.0 da 65W, in vendita con gli smartphone Oppo Find X2 e diffuso in tutto il mondo.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963