Libero
oppo Fonte foto: xcarrot_007 / Shutterstock
ANDROID

Oppo sta per presentare un tablet di fascia alta

Le voci sul possibile arrivo di un tablet Oppo diventano sempre più concrete: potrebbe arrivare a brevissimo, con una buona scheda tecnica e un prezzo concorrenziale

Sono mesi che si parla dell’arrivo del primo tablet targato Oppo. Da agosto ad oggi, in effetti, le voci sul dispositivo cinese si sono fatte sempre più insistenti, soprattutto perché il misterioso Oppo Pad dovrebbe godere di caratteristiche da device di fascia alta. Ma quando verrà lanciato il terminale cinese e con quale scheda tecnica definitiva?

Stando alle ultime indiscrezioni, il primo tablet della compagnia verrà presentato tra due giorni, dato che il lancio in Cina è previsto per il 24 febbraio alle 19 ore locali. A poche ore dal debutto, dunque, il noto tipster cinese @DigitalChatStation su Weibo (il più frequentato sito di microblogging cinese) ha raccontato non pochi dettagli sull’Oppo Pad, a partire dalle specifiche del display. Pare infatti che il pannello del device sarà un LCD QHD+ da 10,95 pollici con una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. Inoltre, sembra che il tablet avrà sotto il cofano un potente processore targato Qualcomm, che garantirà delle prestazioni di alto livello.

Oppo Pad: come sarà

Stando ai rumor l’Oppo Pad sarà disponibile in tre diverse tonalità (nero, bianco e viola) e avrà una superficie posteriore in vetro, che ospiterà una singola fotocamera e il logo della compagnia cinese. Il pannello avrà caratteristiche premium, sarà a 10 bit (capace di restituire immagini accurate, in termini di gamma del colore) e perfetto per gli input dell’Oppo Pencil (il pennino probabilmente incluso nel prezzo).

MA, soprattutto, il primo tablet di Oppo avrà sotto il cofano il chip Qualcomm Snapdragon 870 con tagli di memoria da 6 GB e 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione (unica variante in vendita). Una configurazione, quindi, decisamente "carrozzata".

L’atteso dispositivo conterà poi su un modulo fotografico essenziale, formato da due sensori in totale. Frontalmente, infatti, troveremo una selfie-cam da 8 megapixel, mentre sul retro troveremo una fotocamera principale da 13 megapixel. Niente a che fare, a dirla tutta, con gli smartphone dell’azienda che contemplano configurazioni fotografiche ben più nutrite.

A dare la carica all’Oppo Pad ci dovrebbe pensare una batteria da 8.360 mAh con supporto per la ricarica rapida via cavo da 33 W (la ricarica wireless non dovrebbe far parte del pacchetto).

Il tablet dovrebbe, inoltre, includere quattro altoparlanti potenziati dal Dolby Atmos, tecnologia di audio surround che perfeziona il sistema dell’equalizzatore, e il WiFi 6, ultimo standard del protocollo di rete wireless.

Oppo Pad: prezzo e disponibilità

Inizialmente, il primo tablet del colosso cinese dovrebbe essere disponibile solo in Cina. Tuttavia, non è impossibile che possa approdare anche in altri mercati selezionati, compreso quello europeo visto che Oppo si sta espandendo moltissimo al di fuori della Cina. Per quanto riguarda il prezzo, anche se si parla di circa 300 euro (al cambio), solo l’ufficializzazione ci darà dettagli precisi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963