oppo watch 2 Fonte foto: Oppo
WEARABLE

Oppo Watch 2 ufficiale: è uno smartwatch completo con grande autonomia

Oppo Watch 2 è ufficiale: ottime specifiche e funzionalità ad un prezzo che in Cina è piccolo, ma ancora incerti prezzi e disponibilità per l'Europa.

Ufficiale Oppo Watch 2, smartwatch con cui l’azienda cinese intende dare continuità alla prima generazione. L’orologio intelligente è declinato in tre versioni: una con cassa da 46 millimetri completa di tutto, eSIM inclusa, una, analoga, con cassa da 42 mm ed una terza di pari dimensioni ma senza eSIM, quindi con il solo Bluetooth.

Lo smartwatch è stato ufficializzato per la Cina, non si hanno ancora informazioni in merito alla sua commercializzazione sui mercati internazionali, che tuttavia non dovrebbe essere in dubbio a giudicare dal fatto che la prima generazione è arrivata anche in Europa, riscuotendo peraltro un buon apprezzamento dal pubblico. Oppo Watch 2 rispetto al predecessore mantiene le linee caratteristiche, a cominciare dalla cassa quadrata che si ispira, in maniera evidente, al leader del settore Apple Watch. Tuttavia lo smartwatch cinese, a differenza del più popolare orologio di Cupertino, riesce a coniugare un buon prospetto tecnico ad un prezzo che in Cina è molto interessante.

Oppo Watch 2, caratteristiche e funzionalità

Oppo Watch 2 è mosso dallo Snapdragon Wear 4100, il chip del leader mondiale Qualcomm più recente per gli indossabili che rappresenta un bel passo in avanti rispetto alla passata generazione, lo Snapdragon Wear 3100, che ha equipaggiato il predecessore.

A coadiuvare il SiP di Qualcomm c’è un coprocessore Apollo 4s sviluppato da Ambiq: nei giorni scorsi si diceva che sarebbe stato centrale per sgravare il potente Wear 4100 dalle operazioni più “leggere" in modo da tenere sotto controllo i consumi e prolungare l’autonomia.

A proposito di autonomia, Oppo Watch 2 è dotato della tecnologia Ultra Dynamic Dual Engine (UDDE) che a detta dell’azienda estende notevolmente l’autonomia. Tra UDDE e coprocessore, il risultato dichiarato sembra ottimo: 4 giorni senza passare dal caricabatterie con un utilizzo normale, addirittura 16 giorni in risparmio energetico, modalità non troppo limitante dal momento che consente la misurazione dell’ossigeno nel sangue, la frequenza cardiaca e la gestione delle notifiche.

Malgrado l’autonomia dichiarata soddisfacente, c’è la ricarica rapida VOOC 2.0 a cui sono necessari 10 minuti alla presa per incamerare energia per una giornata di utilizzo. Oppo Watch 2 integra svariati sensori tra cui accelerometro a tre assi, giroscopio, bussola, pressione dell’aria, sensore ottico della frequenza cardiaca, ecc.

Supporta più di 100 tipi di attività fisiche come nuoto, badminton e tennis, e ha una funzione di tracciamento automatico per 6 sport comuni come corsa, camminata, ciclismo, nuoto, macchina ellittica e vogatore.

Oppo Watch 2 ha un display AMOLED da 1,91 pollici (1,75 per la versione da 42 mm) con una densità di pixel pari a 326 ppi ed il 100% di copertura dello spazio colore DCI-P3.

Oppo Watch 2, prezzi e disponibilità

Oppo Watch 2 è disponibile, come anticipato in apertura, in due varianti dimensionali, entrambe con cassa in lega di alluminio: quella da 46 millimetri è disponibile in Platinum Black e Star Blue, la versione da 42 mm è disponibile in Platinum Black e Orange Gold mentre la versione solo Bluetooth da 42 mm è disponibile solo in Platinum Black.

I prezzi in Cina partono dall’equivalente di 169 euro per la variante solo Bluetooth da 42 mm per arrivare ai 260 per quella da 46 mm con eSIM. Ancora da capire disponibilità e prezzi per l’Europa, ma se arriverà il prezzo sarà certamente superiore per via dei costi di trasporto e della tassazione superiore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963