Libero
bereal app Fonte foto: BeReal
APP

Ora Instagram copia anche BeReal

L'avanzata di BeReal spaventa Instagram e così il social network decide di copiarla con una nuova funzione volutamente simile all'app francese tanto popolare in questo momento

Tra le prossime mosse di Instagram ci sarebbe anche una nuova funzione in stile BeReal, la nuova app social francese che si sta imponendo tra i più giovani ai danni della stessa Instagram e, in parte, anche di TikTok. Proprio TikTok, d’altronde, è già stata abbondantemente di ispirazione per Instagram e altre famose app di Meta (e non solo).

L’ormai arci noto leaker e sviluppatore italiano Alessandro Paluzzi ha affermato che Instagram sta lavorando alla creazione di un funzione in stile BeReal chiamata "IG Candid". La feature, al momento, sarebbe in fase di test e prevederebbe un meccanismo molto simile (ad essere onesti, praticamente indentico) a quello del social network francese: senza avvertire e senza programmazione, apre una finestra improvvisa di 2 minuti ogni giorno durante i quali gli utenti possono pubblicare una loro foto per ricevere più visibilità. Sebbene l’arrivo della modalità non sia stata ancora ufficializzata dalla piattaforma, dato il successo straripante di BeReal è possibile che presto assisteremo ad un aggiornamento in tale direzione.

BeReal: come funziona

BeReal chiede ai suoi utenti di postare una volta al giorno in un determinato momento (ogni giorno in orari diversi), che decide la stessa applicazione.

Il social francese, creato nel 2018, apre quotidianamente nello stesso momento e a tutti gli iscritti una piccola finestra di 2 minuti, attimi nei quali è possibile farsi una fotografia e condividerla. Questo brevissimo lasso temporale (e l’impossibilità di prevederlo) obbliga le persone a mostrarsi in modalità "real", senza artifici e organizzazioni di sorta: in buona sostanza, chi accedere a BeReal deve mettere in conto che deve rivelarsi agli altri cosi com’è.

Il social network prevede anche la possibilità di pubblicare scatti anche in momenti extra, al di fuori dello slot di due minuti imposti dall’app. Tuttavia, tutti gli iscritti saranno a conoscenza del fatto che il contenuto non è "real" completamente e tali scatti non avranno la stessa visibilità sul social.

BeReal: il successo continuerà?

Anche se è ardito affermare che BeReal continuerà ad avere successo, non ci sono dubbi che attualmente è considerata una delle app più popolari. Con 30 milioni di download in Usa e 1 milione in Italia, il social network francese veleggia in cima alla classifica delle app più scaricate, nonostante i numerosi bug segnalati dagli utenti su Google Play Store e Apple App Store.

Se il successo di BeReal dovesse continuare, però, forse l’approccio alle app social potrebbe radicalmente mutare: meno artefatto e più "real". Persino su Instagram, che degli scatti in posa è la patria ufficiale.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963