Libero
Perdere peso grazie ad un apparecchio "speciale": come funziona il lucchetto per mandibole Fonte foto: OTAGO UNIVERSITY
SCIENZA

Perdere peso grazie ad un apparecchio "speciale": come funziona il lucchetto per mandibole

Il rimedio estremo per la dieta ha indignato gli utenti dei social, ma non tutto è come sembra: come funziona il lucchetto dentale pensato per la dieta.

L’ultima invenzione degli scienziati dell’università di Otago, in Nuova Zelanda, non soltanto rappresenta un rimedio estremo per attenersi alla dieta, Ma conserva l’estetica degli apparecchi dentistici o delle protesi dentali che spaventano molti pazienti quando devono recarsi dall’odontoiatra.

C’è perfino, chi, su Twitter, ha paragonato il "lucchetto per mandibole" a uno strumento di tortura medievale. Un po’ come fosse la versione alimentare della cintura di castità.

Ma di cosa si tratta esattamente? E perché il polverone sui social?

Come funziona l’apparecchio che sigilla la bocca per la dieta

Gli inventori lo hanno definito "primo dispositivo al mondo per la perdita di peso". Funziona in una maniera molto semplice: blocca le mascella come un lucchetto e costringe il portatore a consumare una dieta esclusivamente a base di sostanze liquide. Il dispositivo si chiama DentalSlim Diet Control e tiene chiuse le ganasce grazie a due magneti agganciati alle arcate dentali superiore e inferiore. Con DentalSlim al cavo orale è consentita un’apertura di al massimo 2 millimetri.

Le caratteristiche del prototipo sono state illustrate in un articolo sul Nature’s British Dental Journal, che ne ha sperimentato gli effetti su sette pazienti obesi che lo hanno portato per due settimane. Nel complesso, coloro che hanno deciso di sottoporsi al test hanno perso 6,36 chili in media.

A cosa serve il dispositivo “di sicurezza" secondo i suoi inventori

A proposito della questione etica sollevata dagli iscritti sul social dei cinguettii, vale la pena sottolineare che tutti i soggetti protagonisti della sperimentazione erano, a detta degli autori dello studio, motivati a continuare il percorso di dimagrimento. "Non ci sono conseguenze negative con questo dispositivo", ha sottolineato il professor Paul Brunton, capo ricercatore presso la facoltà di Scienze della Salute dell’università di Otago.

Il lucchetto dentale prevede tuttavia un meccanismo d’apertura di emergenza: non sembra già questo un espediente piuttosto efficace per sabotare il la dieta?

Dopo le polemiche, l’università però ha chiarito la funzione di DentalSlim con queste parole: "L’intenzione del dispositivo non è intesa come uno strumento di perdita di peso rapido o a lungo termine, piuttosto ha lo scopo di assistere le persone che devono sottoporsi a un intervento chirurgico e che per questo devono obbligatoriamente perdere peso".

Naturalmente esistono infiniti modi di rendere più efficienti i nostri sforzi per perdere peso: ad esempio, le app per il fitness o i cosiddetti fitness tracker.

Giuseppe Giordano

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963