photonic-fence Fonte foto: Web
PMI E INDUSTRIA 4.0

Photonic Fence, il robot che rende inutili i pesticidi

Nelle coltivazioni i pesticidi non saranno più necessari grazie a un robot che identifica i parassiti a 100 metri di distanza e li uccide con dei raggi laser

25 Luglio 2017 - I pesticidi al momento rappresentano un grosso problema per chi compra frutta e verdura. L’uso di questi prodotti chimici però presto potrebbe essere sostituito da un semplice robot. Il macchinario in questione si chiama Photonic Fence ed è in grado di riconoscere i parassiti delle piante e li elimina.

Il robot “contadino” è in grado di costruire un recinto virtuale entro il quale non permette l’accesso a insetti e parassiti che possono far male alle coltivazioni. Al contrario lascia passare gli insetti buoni che possono favorire lo sviluppo di frutta e ortaggi. Quando individua un pericolo per le piante si mette in azione e uccide la minaccia con i suoi raggi laser. Photonic Fence impiega circa 25 millisecondi per uccidere un parassita. Sembra un progetto altamente innovativo, e invece il robot ha alle spalle circa 8 anni di ricerca. È stato creato, infatti, nel 2009 all’interno dell’Intellectual Ventures Lab (IVL) di Seattle.

Il robot contadino

Solo quest’anno però, dopo vari test in laboratorio, Photonic Fence è stato provato sul campo, nel vero senso della parola. Grazie ai suoi sensori rinnovati il robot è in grado di identificare e classificare un insetto anche a 100 metri di distanza. Dei vari parassiti verifica forma, velocità, accelerazione e frequenza dei battiti delle ali. Se incontra delle minacce usa i raggi laser per ucciderle e può eliminare fino a 20 insetti al secondo. Al momento non è ancora chiaro quando e se Photonic Fence verrà rilasciato sul mercato agricolo. Se gli ultimi test daranno esiti positivi saremo di fronte a un’invenzione che rivoluzionerà il mondo dell’agricoltura, permettendo la sopravvivenza ad alcune specie a rischio, come le api, e portando sulle tavole dei consumatori solo prodotti che non hanno tracce di pesticidi o altri prodotti chimici.

Contenuti sponsorizzati