Un controller della PlayStation
TECH NEWS

PlayStation 5, il controller avrà schermo touchscreen?

Sony ha depositato un brevetto su un nuovo controller per PlayStation 5 dotato di piccolo schermo touchscreen con anche funzioni streaming, ecco come sarà

12 Novembre 2018 - Sony ha appena ottenuto dall’ente brevetti degli Stati Uniti un brevetto su un prototipo di un nuovo controller per console da gioco con un piccolo schermo touch. Questo significa che sulla prossima PlayStation 5 vedremo un joypad con uno schermo integrato e gestibile con controlli touch?

Secondo molte fonti vicine all’azienda giapponese, il brevetto altro non è che il progetto per il nuovo DualShock che vedremo sulla PS5. Di sicuro c’è che il controller è stato pensato per essere usato solo su una console da gioco, perché nel brevetto viene specificato il suo utilizzo su una piattaforma connessa a Internet in grado di interfacciarsi con altri apparecchi tecnologici. In pratica un joypad per console. E quindi tutto fa pensare al nuovo controller per la PlayStation 5. Inoltre nel brevetto si cita un servizio di riproduzione video in streaming per lo schermo del joypad ma ancora non è chiaro se il servizio sarà lo stesso che al momento vediamo su PlayStation Now

Come sarà il nuovo DualShock di PlayStation 5

Dal brevetto non è ancora chiaro, ma a quanto pare c’è la possibilità che il nuovo controller per la PlayStation 5 possa avere alcune funzioni, tra cui lo streaming sullo schermo, anche senza la necessità di essere associato a una console Sony. Ma si tratta per il momento di un’indiscrezione e non c’è niente di confermato in tal senso da parte di Sony. Quello che sembra certo sono le intenzioni dell’azienda giapponese per il futuro della sua console per i videogiochi. In futuro gestiremo alcuni titoli, molto probabilmente quelli in cloud e streaming di PlayStation Now direttamente dal nostro controller che potremo portare sempre con noi. Più volte d’altronde anche lo stesso CEO dell’azienda sviluppatrice di videogiochi Electronic Arts, Andrew Wilson, ha sottolineato la volontà già dal prossimo anno di spostare tutte le esperienza da gioco in cloud e in streaming.