Cala San Giovanni in Puglia
HOW TO

Spiagge sempre più digitali: lettino e ombrellone si prenotano con un click

Grazie alla piattaforma spiagge.it è possibile prenotare lettino e ombrellone con giorni di anticipo. E i gestori possono usufruire di vantaggi a 360°

La trasformazione digitale invade le spiagge del nostro Paese. Accade sempre più spesso, infatti, che i gestori degli arenili offrano accesso a Internet Wi-Fi ai loro utenti e altri servizi fruibili dallo smartphone. Ma questo è solo un lato della medaglia: come accade da tempo per strutture ricettive e ristoranti, oggi è possibile prenotare un posto in spiaggia direttamente da PC o smartphone. E con giorni di anticipo.

Merito di piattaforme web come spiagge.it, portale nato dalla creatività di un team di giovani imprenditori romagnoli e che oggi consente a migliaia di italiani di riservarsi un posto in spiaggia con largo anticipo, anche se si trovano a centinaia o migliaia di chilometri di distanza.

Come prenotare lettino e ombrellone dallo smartphone: il caso spiagge.it

La piattaforma italiana è caratterizzata da un’interfaccia semplice e intuitiva, che consente agli utenti di trovare facilmente la spiaggia che meglio si adatta alle proprie necessità e di filtrare i risultati in base ai servizi offerti. Prenotare lettino e ombrellone online, grazie a spiagge.it, è estremamente semplice: basteranno pochi click (e una manciata di secondi) per trovare un arenile in linea con le proprie aspettative e riservarsi un posto sul bagnasciuga.

Interfaccia di spiagge.itFonte foto: spiagge.it

Perché gli italiani prenotano la spiaggia online

Una tendenza, quella delle prenotazioni online di lettino e ombrellone, in rapida crescita in tutto il Paese. I dati diffusi da spiagge.it parlano chiaro: nel giugno 2021 la piattaforma ha registrato un aumento delle prenotazioni pari al 350% rispetto allo stesso mese del 2020, raggiungendo le 45.000 prenotazioni con una spesa media di 52 euro per ordine.

In particolare, sono le regioni della costa Adriatica a farla da padrone: in Puglia le prenotazioni sono cresciute del 500%, nelle Marche e in Abruzzo del 400%. Stessa crescita anche per la Liguria, prima regione del versante tirrenico. Tra le province più cercate e prenotate, invece, sul podio ci sono Napoli (24%), La Spezia (19%) e Gorizia (8%), seguite da Bari, Lecce, Salerno e Ravenna (5%), Rimini e Ancona (3%) e Savona e Pescara (2%).

I motivi di tale crescita sono più che ovvi: spiagge.it permette di organizzare la propria vacanza in maniera facile e immediata, consentendo di riservarsi un posto nel proprio stabilimento balneare preferito con settimane o mesi d’anticipo. Una modalità estremamente comoda, che dà modo di prenotare e pagare da PC o smartphone, senza necessità di portare contanti in spiaggia.

Spiagge.it: piattaforma unica, doppio vantaggio

Come sottolinea Niccolò Para, co-fondatore di Spiagge.it, la piattaforma offre vantaggi tanto ai gestori degli stabilimenti balneari quanto ai loro clienti. I primi potranno godere di un gestionale a 360°, che consente di tracciare tutto il soggiorno del turista, dagli ingressi giornalieri a tutti i servizi aggiuntivi. “Grazie a una situazione reale dell’occupazione dello stabilimento — aggiunge Niccolò Para — il gestore può ad esempio attivare politiche di prezzo flessibili in base alla stagionalità e all’occupazione, così da avere prezzi in linea con la domanda”. Il tutto condito da un pizzico di Intelligenza Artificiale, che dà modo di gestire al meglio le prenotazioni, soddisfare le esigenze dei clienti ed evitare errori.

Gli utenti, invece, potranno programmare facilmente la loro vacanza in spiaggia, potendo scegliere tra decine di stabilimenti in tutta Italia. Sfruttando il motore di ricerca interno potranno trovare la località più in linea con le proprie necessità e le proprie esigenze, evitando così di prenotare “al buio”. Spulciando la scheda di ogni struttura presente nel database sarà infatti possibile scoprire i servizi disponibili e, di conseguenza, effettuare una scelta ragionata.

Le prenotazioni online spingono le presenze in spiaggia

I vantaggi pratici assicurati da spiagge.it si traducono, per i gestori degli stabilimenti, in vantaggi economici. Come spiega il co-fondatore della piattaforma, chi ha utilizzato il sistema di prenotazioni online di spiagge.it ha visto crescere il numero di presenze mediamente del 25% rispetto al 2020, tanto nei giorni infrasettimanali quanto nel week end. Chi ha adottato il gestionale creato a Rimini, dunque, non solo ha potuto ottimizzare i processi di prenotazione e di verifica delle presenze in spiaggia, ma ha goduto di effettivi vantaggi economici rispetto alla diretta concorrenza.

Contenuto offerto da spiagge.it

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963