Libero
xiaomi 13 ultra Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Quando arriva Xiaomi 13 Ultra in Italia

Xiaomi 13 Ultra: rilasciata la versione Global dell’interfaccia MIUI in dotazione allo smartphone. L’uscita per il mercato europeo è prevista per fine maggio

Mirco Calvano Giornalista

Attivo nel mondo dell’editoria sin dal 2011, giornalista dal 2019, ha lavorato per il web e per la carta stampata occupandosi di musica, cultura, lifestyle e tecnologia.

Xiaomi 13 Ultra è il nuovo top di gamma dell’azienda cinese, presentato ufficialmente in Cina qualche settimana fa. Come confermato a più riprese dal colosso della tecnologia l’attesissimo smartphone, al contrario del precedente Xiaomi 12S Ultra, arriverà sui mercati europei anche se non sono ancora state definite ufficialmente le tempistiche.

Stando ai diversi rumor sul web, Xiaomi avrebbe intenzione di lanciare il suo nuovo cameraphone entro la fine di maggio o al massimo per l’inizio di giugno.

Xiaomi 13 Ultra: l’uscita in Italia

Quello che è stato definito da molti "il re dei cameraphone" è pronto per sbarcare anche sui mercati internazionali. A conferma della cosa le build della versione Global dell’interfaccia MIUI installata su Xiaomi 13 Ultra, che sono pronte per essere rilasciate, come confermato dall’account ufficiale.

Al momento, non sono disponibili informazioni ufficiali sul prezzo ma è possibile fare qualche ipotesi partendo dal costo degli altri modelli disponibili:

  • Xiaomi 13 Pro – 12/256 GB: 1.299,90 euro
  • Xiaomi 13 – 12/256 GB: 1.079,90 euro
  • Xiaomi 13 Lite – 8/128 GB: 499,90 euro.

A fronte di questo, non è difficile immaginare che Xiaomi 13 Ultra, nella versione 12/256 GB possa costare almeno 1.500 euro.

Xiaomi 13 Ultra: caratteristiche tecniche

Xiaomi 13 Ultra ha un display AMOLED LTPO da 6,7 pollici, con risoluzione 3.200×1.440 pixel e refresh rate variabile fino a 120 Hz.

Il processore scelto è lo Snapdragon 8 Gen 2 di Qualcomm con 16 GB di RAM e fino a 1 TB di archiviazione. Disponibili anche due versioni con 12 GB/512GB e 16GB/512 GB ma, al momento, non è chiaro se tutti i tagli di memoria saranno disponibili o se lo smartphone arriverà nel nostro paese in una sola versione, come accaduto per i dispositivi della serie 13.

Il comparto fotografico di Xiaomi 13 Ultra è di altissimo livello e comprende quattro sensori da 50 MP e lenti Summicron realizzate da Leica. Nello specifico:

  • Sony IMX989 da 1 pollice (al momento unico, per gli smartphone) con stabilizzazione HyperOIS e diaframma variabile da una apertura di f/1.9 a f/4.0
  • Sony IMX858 con apertura f/1.8, autofocus e possibilità di scattare anche come foto macro
  • Sony IMX858, da 75 mm con apertura f/1.8, con stabilizzazione dell’immagine (OIS)
  • Sony IMX858 con obiettivo periscopico equivalente ad un 120 mm, con apertura f/3, stabilizzazione dell’immagine (OIS) e zoom ottico fino a 5x

Come ampiamente anticipato, la scelta è ricaduta su quattro sensori eccellenti abbinati a ottiche Leica. Interessante notare anche che tre obiettivi su quattro hanno un’ottica stabilizzata. La fotocamera frontale, invece, è da 32 MP.

La batteria è da 5.000 mAh, con ricarica cablata a 90 watt, wireless da 50 watt e reverse wireless charging a 10W. Infine, il sistema operativo è Android 13 con interfaccia MIUI 14.

Tra gli accessori a disposizione per sfruttare al massimo le potenzialità di questo "re dei cameraphone" troviamo anche la custodia con grip maggiorato. Anche per gli accessori, però, non sappiamo se arriveranno in Italia e a che prezzo.