Libero
realme gt neo 3 Fonte foto: Realme / Weibo
ANDROID

Realme GT Neo 3 ufficiale: caratteristiche e prezzo

Realme GT Neo 3 è stato presentato e mantiene tutte le promesse: chip inedito e potente, design racing e la ricarica più potente mai vista su un telefono di serie

Stile, potenza e velocità: il Realme GT Neo 3 Le Mans presentato oggi ufficialmente in Cina, sta finalmente per arrivare. Lo si attende soprattutto per il chip, che come ampiamente annunciato è il MediaTek Dimensity 8100, ma anche per la ricarica ultra rapida da 150W,  prima al mondo su uno smartphone prodotto in serie.

Come si intuisce anche dal design, che richiama le auto da corsa, il target a cui è rivolto il nuovo smartphone Realme GT Neo 3 è il pubblico giovane che desidera un dispositivo veloce e scattante per passare rapidamente da sessioni di gioco allo streaming. Design certamente vistoso e con un’approccio vintage che rimanda all’auto da corsa Shelby Mustang del 1966: blu elettrico con due bande bianche parallele poste sul retro della scocca. La scelta dei colori e il richiamo alle corse simboleggia la velocità del Realme GT Neo 3, che nasce anche per il gaming. Da notare che sono state presentate altre due versioni di colore: Silverstone e Cyclonus Black, ossia bianca con bande nere e completamente nera senza bande a contrasto sul retro.

Realme GT Neo 3: caratteristiche tecniche

Il Chip scelto per questo nuovo smartphone è il MediaTek Dimensity 8100 5G, per prestazioni simile al Qualcomm 888 (top di gamma Qualcomm dell’anno scorso) e visto qualche giorno fa anche sul Redmi K50. Un chip che promette molto bene, ma che ancora attendiamo di vedere in azione. A supporto del SoC troviamo memorie da 6, 8 o 12 GB di RAM abbinate a 128 o 256 GB di spazio di archiviazione non espandibile.

Il display è un AMOLED da 6,7 pollici, 1 miliardo di colori in HDR10+ e frequenza di aggiornamento da 120 Hz. Sul retro ci sono 3 fotocamere: la principale è un sensore 50 MP IMX766 che supporta con stabilizzazione ottica, un sensore ultra wide da 8 MP e un sensore macro da 2 MP. Realme GT Neo 3 può girare video a risoluzione massima di 4K. La selfie camera nel foro del display è da 16 MP.

Due le possibili configurazioni di batteria e ricarica: 5.000 mAh con ricarica a 80 watt, o 4.500 mAh con ricarica a 150 watt. Con la seconda configurazione si può ottenere una ricarica di mezza batteria in appena 5 minuti, grazie ad un apposito sistema di monitoraggio delle temperature interne che evita ogni rischio di surrisaldamento del telefono.

Il sistema operativo è Android 12 con interfaccia Realme UI 3.0.

Prezzo e disponibilità

Realme GT Neo 3 con batteria da 5.000 mAh e ricarica da 80 watt, in Cina sarà in vendita dal 30 marzo a 1.999 yuan (circa 285 euro) per la versione da 6/128 GB, 2.299 yuan (circa 328 euro) per la versione 8/128 GB, 2.599 yuan (circa 371 euro) per la versione 12/256 GB.

Realme GT Neo 3 con batteria da 4.500 mAh e ricarica da 150 watt, invece, costerà circa 370 euro per la versione 8/128 GB e circa 400 euro per la versione 12/256 GB.

E’ praticamente certo che Realme GT Neo 3 sarà venduto anche in Europa, Italia compresa, ma è altrettanto certo che i prezzi saranno più alti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963