Libero
ANDROID

Redmi Note 13 arriva in Italia: ecco quando

Redmi ha confermato l’arrivo sul mercato italiano i nuovi Redmi Note 13, Redmi Note 13 Pro e Redmi Note 13 Pro+. La data d’uscita è fissata al prossimo 15 gennaio

Redmi Note 13 Pro Fonte foto: Redmi

Redmi ha annunciato l’arrivo ufficiale dei nuovi smartphone della serie Note 13 anche in Italia.

A partire dal prossimo 15 gennaio, quindi, Redmi Note 13, Redmi Note 13 Pro (in foto)e Redmi Note 13 Pro+ potranno essere acquistati sul sito ufficiale (dove sono già spuntate le ben note schede tecniche) e presso i maggiori rivenditori sul territorio.

Redmi Note 13: scheda tecnica e prezzo

Il Redmi Note 13 ha un display AMOLED da 6,67 pollici, con risoluzione FHD+ e refresh rate variabile fino a 120 Hz. A protezione dello schermo un vetro Corning Gorilla Glass 5.

Il processore è un MediaTek Dimensity 6080 a cui si affiancano 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, espandibile fino a 1 TB tramite microSD.

Il comparto fotografico comprende un sensore principale da 108 MP, uno ultra-grandangolare da 8 MP e uno per le macro da 2 MP. La fotocamera frontale è da 16 MP.

Tra le connessioni c’è il 5G, il WiFi 5, il Bluetooth 5.1, l’USB-C 2.0, il sensore a infrarossi, il chip per l’NFC, il jack audio da 3,5 mm e le varie soluzioni per la geolocalizzazione tramite satelliti.

La batteria è da 5.000 mAh con ricarica via cavo da 33 W. Il sistema operativo è Android 13 con interfaccia utente proprietaria MIUI 14.

Presente la certificazione IP54, che attesta la resistenza dello smartphone alla polvere e agli spruzzi d’acqua.

Stando a quanto riportato sul sito ufficiale, il Redmi Note 13 potrà essere acquistato a partire dal 15 gennaio a 299,99 euro nella versione 8/256 GB.

Redmi Note 13 Pro: scheda tecnica e prezzo

Redmi Note 13 Pro, invece, ha un display OLED da 6,67 pollici, con risoluzione 1,5K e refresh rate fino a 120 Hz. Stavolta a protezione dello schermo c’è un vetro Corning Gorilla Glass Victus.

Cambia il processore e per il modello Pro c’è un Qualcomm Snapdragon 7s Gen 2 con 8/12 GB di RAM e 256/512 GB di memoria, espandibile.

Lo smartphone è disponibile anche in versione 4G con processore Mediateck Helio G99 Ultra con 8/12 GB di RAM e 256/512 GB di memoria interna, ma non è ancora chiaro se questo modello arriverà in Italia.

Migliora il comparto fotografico con un sensore principale da 200 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), uno ultra-grandangolare da 8 MP e uno per le macro da 2 MP. La fotocamera frontale è di nuovo da 16 MP.

Tra le connessioni ci sono: 5G (solo nella versione con chip Qualcomm), WiFi 5, Bluetooth 5.2, USB-C 2.0, sensore a infrarossi, NFC, jack audio da 3,5 mm e i diversi sistemi per la geolocalizzazione.

Identica al modello base la batteria da 5.000 mAh ma sale la ricarica via cavo che arriva a 67 W. Il sistema operativo è di nuovo Android 13 con interfaccia utente MIUI 14.

Presente anche per questo modello la certificazione IP54.

Al momento sul sito ufficiale è disponibile unicamente il Redmi Note 13 Pro nella versione da 8/256 GB acquistabile a 399,99 euro a partire sempre dal 15 gennaio.

Redmi Note 13 Pro+: scheda tecnica e prezzo

Sul Redmi Note 13 Pro+ troviamo lo stesso display OLED da 6,67 pollici del modello precedente, con risoluzione 1,5K e refresh rate fino a 120 Hz. Torna anche stavolta il vetro Corning Gorilla Glass Victus.

Cambia ancora il processore e in questo caso è un MediaTek Dimensity 7200-Ultra con 8/12 GB di RAM e 256/512 GB di memoria, espandibile.

Speculare al modello Pro il comparto fotografico con un sensore principale da 200 MP con OIS, l’ultra-grandangolare da 8 MP e quello per le macro da 2 MP. La fotocamera frontale è ancora da 16 MP.

Tra le opzioni di connettività ci sono: 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.3, USB-C 2.0, sensore a infrarossi, NFC, jack audio da 3,5 mm e i diversi sistemi per il rilevamento della posizione tramite satelliti.

Identica agli altri modelli la batteria da 5.000 mAh ma la ricarica arriva fino a 120 W. Il sistema operativo è nuovamente Android 13 con MIUI 14.

Migliora la resistenza del device che ha la certificazione IP68 e può quindi resistere alla polvere e all’acqua anche in caso di brevi immersioni.

Al momento questo modello non è ancora disponibile sul sito ufficiale ma secondo quanto diffuso da un rivenditore il modello con 8/256 GB dovrebbe avere un costo di 449 euro mentre la versione 12/512 GB dovrebbe salire a 499 euro.