redmi note 8 Fonte foto: Redmi
SMART EVOLUTION

Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro, le caratteristiche ufficiali

Il Redmi Note 8 e il Redmi Note 8 Pro verranno presentati ufficialmente il 29 agosto: ecco le caratteristiche e il prezzo dei due smartphone

27 Agosto 2019 - A soli due giorni dall’evento per il lancio ufficiale del nuovo Redmi Note 8 in programma per il prossimo 29 agosto, Xiaomi scopre le carte pubblicando a sorpresa un tweet contenente tutte le caratteristiche tecniche ufficiali della versione Pro. Vengono così confermate le indiscrezioni della settimana scorsa che, basate su una serie di immagini trapelate online, davano per certa la presenza di due diverse versioni del telefono lowcost prodotto dal colosso cinese: Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro.

I due smartphone saranno dei medio di gamma con caratteristiche abbastanza differenti. La versione normale dovrebbe montare un processore Snapdragon 665, mentre il modello Pro sarà dedicato agli amanti del gaming e avrà a bordo il nuovo processore MediaTek Helio G90T. Dopo diversi anni Xiaomi torna a montare un processore MediaTek su uno dei suoi dispositivi di punta, una scelta molto particolare che però potrebbe rivelarsi azzeccata. Per la versione Pro saranno disponibili anche degli accessori pensati appositamente per gli amanti del gaming, come ad esempio un gamepad che può collegarsi ai lati del dispositivo.

Redmi Note 8 Pro: le specifiche tecniche

Il Redmi Note 8 Pro è dotato  di un display IPS LCD da 6,53 pollici con risoluzione Full HD+ da 2340 x 1080 pixel. Lo schermo anteriore accoglie un piccolo notch a goccia ed è protetto da un vetro Gorilla Glass 5. Come anticipato il chipset sarà il nuovo MediaTek Helio G90T, ideato appositamente per il gaming e supportato da 6 o 8 GB di RAM con 64 o 128 GB di memoria interna espandibile grazie ad una microSD. La batteria è da 4.500 mAh ed è dotata di ricarica rapida a 18 W. Completano le caratteristiche tecniche del Redmi Note 8 Pro il chip NFC, gli infrarossi, una porta USB-C, una porta per il jack audio da 3,5 mm e il sensore per le impronte digitali. Android 9 Pie con MIUI 10 come sistema operativo. Tre le colorazioni disponibili: Ice Jade, Fritillaria White e Electro-optic Ash.

Redmi Note 8 Pro: il comparto fotografico

Sarà proprio il comparto fotografico il punto di forza del nuovo Redmi Note 8 Pro. Confermate le voci che indicavano la possibile presenza sullo smartphone lowcost cinese di un sensore fotografico da 64 megapixel. Il nuovo Redmi Note 8 Pro sfoggia in totale ben quattro fotocamere: oltre al sensore Samsung GW1 da 64 MP e apertura f/1.7, c’è un obiettivo un grandangolare da 8 MegaPixel, una macro da 2 MegaPixel e, infine, un sensore sempre da 2 MegaPixel dedicato alla profondità di campo. La fotocamera è posizionata in verticale al centro della scocca insieme ai tre sensori allineati verticalmente. Il quarto sensore si trova subito sotto il flash LED, mentre il rilevatore delle impronte digitali è stato posizionato poco più in basso rispetto alle tre fotocamere. Infine, fotocamera anteriore da 20 MegaPixel.

Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro: i prezzi

Ancora non sono stati resi noti i prezzi per il mercato europeo, ma è già possibile farsi un’idea dando una sbirciatina a quelli cinesi trapelati online. A quanto sembra in Cina il Redmi Note 8 dovrebbe costare al cambio circa 150 euro in versione con 4 GB di RAM e 64 GB di archiviazione dati, mentre non si hanno indicazioni sulle versioni con maggiore RAM e maggiore capacità di archiviazione.

Il Redmi Note 8 Pro in versione da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna dovrebbe costare circa 226 euro, 263 euro per la variante da 8GB di RAM e 128GB di archiviazione, mentre non è dato sapere il prezzo del modello da 6GB di RAM e 64 GB di spazio interno. Anche in questo caso si tratta di informazioni non ancora ufficiali e per questo motivo da prendere con le molle in attesa dell’evento in programma per il 29 agosto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963