Ricaricare Iliad online Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come ricaricare Iliad online

Sono diverse le opzioni per ricaricare Iliad online: direttamente dal sito ufficiale, da smartphone e tablet o con la ricarica automatica.

Uno dei più recenti operatori telefonici approdati in Italia, noto come Iliad, ha preso molto piede sul territorio nazionale e sempre più utenti stanno scegliendo questa nuova soluzione. Ma come ricaricare Iliad? Nonostante il profilo di questa compagnia sia molto diverso da quello dei tradizionali operatori telefonici che operano in Italia, come ad esempio l’assenza di una app e uno scarso numero di punti vendita, effettuare la ricarica è un’operazione piuttosto facile.

Ricaricare Iliad online: come fare

La soluzione più semplice per fare la ricarica Iliad è online: basta collegarsi al sito internet dell’operatore, digitare il numero telefonico che si vuole ricaricare, quindi selezionare l’importo e confermare cliccando sul pulsante denominato “ricarica”.  Vi sono diversi tagli disponibili sul sito Iliad per la ricarica online: si va da un importo minimo di 5 euro e avanti, di cinque in cinque, fino a 50 euro.

Una volta confermata la volontà di effettuare una ricarica, si apre una schermata in cui si può scegliere tra due diverse modalità di pagamento: o la carta di credito MasterCard o quella Visa. Vanno bene anche carte di debito prepagate, purché appartenenti a uno di questi due circuiti. Una volta inseriti tutti i dati della carta, tra cui codice, nome del titolare, data di scadenza e codice CVV, si deve cliccare sul pulsante di ricarica. A questo se la carta utilizzata ha un’opzione 3D Secure, il sistema invierà un codice numerico al cellulare dell’utente, via sms, per dare conferma del pagamento: tale conferma andrà fatta digitando il codice nella schermata sul computer.

Ricaricare in automatico

Per ricaricare Iliad in automatico è sufficiente scegliere un metodo di pagamento a scelta tra addebito sul conto corrente oppure sulla carta di credito, in modo da non doversi ricordare di ripetere l’operazione ogni qualvolta si rinnovi l’offerta del gestore. Per impostare questo tipo di opzione è necessario accedere al sito e loggarsi dalla propria area personale, inserendo il proprio nome utente e la proprie password. C’è anche la possibilità di recuperare le proprie credenziali qualora si fossero scordate. Una volta entrati nella propria area riservata si dovrà andare a scegliere il metodo di pagamento desiderato, inserendo i relativi dati e selezionare l’opzione di pagamento automatico.

Ricaricare Iliad da smartphone e tablet

Come fare la ricarica Iliad da un device diverso dal computer? La procedura è analoga a quella del pc, in quanto, come detto, questo operatore non ha una app dedicata. Si dovrà quindi in ogni caso accedere al sito internet della compagnia francese, utilizzando uno dei browser per l’accesso alla rete installati sul dispositivo, che sia Chrome o Safari. Ci si deve quindi collegare al sito accedendo attraverso l’inserimento dei propri dati, allo stesso modo previsto per l’accesso da pc. Sulla pagina aperta si potrà indicare il proprio numero, l’importo che si desidera ricaricare e il metodo di pagamento. Se la ricarica va a buon fine, Iliad invierà un sms di conferma. Per visualizzare il nuovo credito basterà visualizzare in alto a sinistra nel menù a tendina l’opzione “consumi e credito”.

Altri sistemi per ricaricare Iliad

Se invece di utilizzare la rete si volesse ricaricare Iliad diversamente, è possibile recarsi personalmentepresso una Simbox, dove pagare con la carta di credito, oppure presso un punto Sisal o Lottomatica, dove si potrà anche decidere di pagare in contanti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963