riverdale
TV PLAY

Riverdale: al via le riprese della quinta stagione

Il cast del teen drama è tornato finalmente sul set. Probabilmente vedremo le nuove puntate a gennaio 2021. Ecco le anticipazioni

Oggi è un giorno importante per tutti i fan di Riverdale: dopo circa 7 mesi di stop a causa del Coronavirus, il cast ritorna sul set per lavorare agli episodi della quinta stagione. La serie tv statunitense, basata sui personaggi di Archie Comics, debutta in Italia nel 2017 ed è distribuita da Netflix.

L’annuncio del grande ritorno è stato dato da Roberto Aguirre-Sacasa, lo showrunner del programma, che ha pubblicato sul suo profilo Instagram una fotografia del cast quasi al completo. L’istantanea è stata scattata in occasione del compleanno di Lili Reinhart, una delle principali attrici della serie. La festa è stata quindi l’occasione per incontrarsi dopo mesi di separazione e celebrare anche l’inizio dei lavori, sperando non ci siano ulteriori intoppi tecnici. Nelle ultime settimane non sono comunque mancate le indiscrezioni legate alla trama e all’uscita di Riverdale 5 nel nostro Paese.

Anticipazioni trama Riverdale 5: di cosa parlerà?

Riverdale è una delle serie tv più famose degli ultimi anni. La storia è basata sulla famosa serie di fumetti pubblicata negli Stati Uniti nel 1941. Il personaggio principale è Archie Andrews, un ragazzo che vive nella piccola cittadina di Riverdale, apparentemente perfetta ma ricca di misteri e drammi.

Ogni stagione è caratterizzata da un mistero da risolvere, per esempio nella prima stagione il dramma era incentrato sull’omicidio di Jason. A questo si connettono degli avvenimenti secondari e legati alla vita dei personaggi.

Finalmente, dopo mesi di attesa, la quinta stagione sta per prendere vita. Ma cosa racconterà? È stato proprio lo showrunner Aguirre-Sacasa ad offrire qualche anticipazione. Rimarchiamo che le riprese della quarta stagione erano state interrotte dalla pandemia, perciò si era deciso di pubblicare gli episodi anche se il ciclo non era concluso. La quarta stagione è quindi composta da 19 episodi e non 22.

Quindi, i primi tre episodi di Riverdale 5 in origine facevano parte della quarta stagione ma li vedremo nei prossimi mesi all’interno della quinta. Archie, Veronica e i loro compagni dovranno risolvere il mistero delle musicassette e terminare il liceo.

Solo in seguito vivremo un vero e proprio salto temporale di sette anni: i protagonisti saranno adulti e la loro età sarà più attinente a quella degli interpreti. Probabilmente torneranno insieme nella cittadina per risolvere l’ennesimo dramma che la sconvolge.

Cast di Riverdale 5

Parliamo ora del grande ritorno sulle scene. Nella fotografia pubblicata su Instagram da Aguirre-Sacasa appaiono tanti attori della serie tv: innanzitutto appare Camila Mendes, che nella serie interpreta Veronica e Lili Reinhart che invece è Betty Cooper.

Nell’immagine appaiono anche Madelaine Petsch (Ceryl), Cole Sprouse (Jughead Jones) e Drew Ray Tanner che appare per la prima volta nella seconda stagione e interpreta Drew Ray Tanner.

Sicuramente non mancherà KJ Apa nei panni di Archie Andrews e gli altri personaggi secondari della serie.

Riverdale 5: quando uscirà?

Sappiamo che diverse scene originarie della quarta stagione sono state spostate alla quinta, ma per guardare tutta la stagione al completo dovremo sicuramente attendere almeno gennaio 2021 negli USA e nei giorni successivi anche negli altri Paesi del mondo, tra cui l’Italia.

Per il momento è possibile guardare le prime stagioni su Netflix. Basta sottoscrivere l’abbonamento e accedere all’app da qualsiasi dispositivo abilitato, da una smart tv, al computer fino ad uno smartphone o tablet.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963