Libero
samsung galaxy unpacked 2023 Fonte foto: Samsung Colombia
ANDROID

Samsung Galaxy S23 arriva il 1° febbraio: come sarà

E’ ufficiale: manca meno di un mese al lancio del nuovo top di gamma di Samsung e in quella data sapremo se tutto quanto è trapelato fino ad ora corrisponde a verità

Il 1° febbraio era per molti dei soliti ben informati la data di lancio della nuova famiglia di smartphone Samsung Galaxy S23 e, se c’era ancora qualche dubbio sul giorno (qualcuno ipotizzava fine febbraio), anche questo è stato chiarito. La conferma che il 1° febbraio sarà il giorno del Galaxy S23 arriva da Samsung Colombia che, facendo un errore madornale, ha pubblicato con largo anticipo sul suo sito un teaser che annuncia un "epico Galaxy Unpacked". Gli eventi Galaxy Unpacked sono proprio quelli durante i quali vengono svelati i nuovi Galaxy S, quindi ormai abbiamo la certezza che il Galaxy S23 sarà ufficializzato il 1° febbraio 2023.

Samsung Galaxy S23 cosa sappiamo

A parte la data di lancio e il link al sito per vedere la presentazione, sulla pagina di Samsung Colombia (poi rimossa) non è comparso molto altro. Si nota, però, il design del comparto fotografico composto da 3 sensori ma senza il "bumper", in stile Galaxy S22 Ultra. In basso si notano una foglia e dei petali di fiori che richiamano quelli che dovrebbero essere le nuove colorazioni Mistly Lilac e Botanic Green che si aggiungeranno alle Cotton Flower e Phantom Black rivelate in un leak di qualche giorno fa.

Sommando vari leak, sembra di capire che il design mostrato dal sito colombiano di Samsung sia quello di Galaxy S23 e Galaxy S23 Plus, mentre l’Ultra dovrebbe avere dei sensori fotografici in più. Certamente, però, almeno il Galaxy S23 Ultra avrà il nuovo sensore principale Samsung da 200 MP, mentre quello per i modelli Galaxy S23 e Galaxy S23 Plus dovrebbe essere ancora da 50 MP, ma una versione migliorata rispetto a quello visto sull’attuale serie Galaxy S22.

Sembra ormai certo che tutti i nuovi Samsung Galaxy S23 saranno dotato del SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, segnando così la fine della differenziazione dei modelli venduti negli Stati Uniti, in Asia e in Europa. Infatti come risaputo, nel Vecchio Continente, Samsung era solita portare i Galaxy S con SoC Exynos, lasciando quelli con SoC di Qualcomm solo per gli utenti americani.

La memoria RAM dovrebbe essere per tutti i modelli di tipo LPDDR5X e verrà proposta in diversi tagli a seconda della versione. Si parla di Galaxy S23 e S23 Plus declinati rispettivamente in modelli da 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di spazio di archiviazione mentre e 8 GB di RAM e 256 o 512 GB di spazio di archiviazione.

Il top di gamma Galaxy S23 Ultra arriverà, molto probabilmente, in quattro versioni: 8/256 GB, 12/256 GB 12/512 Gb e 12 GB/1 TB, con quest’ultimo modello che non sarà disponibile nei negozi ma solo sullo store di Samsung come già avviene per altri modelli della famiglia Galaxy S più recente.

Samsung Galaxy S23: quanto costerà

Il prezzo, quasi certamente, sarà la nota dolente della nuova gamma Samsung Galaxy S23. Non c’è alcuna indicazione ufficiale, al momento, ma solo ipotesi e tutte al rialzo rispetto all’attuale gamma Galaxy S22. Quest’ultima, lo ricordiamo, al lancio l’anno scorso aveva un prezzo di partenza di 879 euro per Galaxy S22, 1.079 euro per Galaxy S22 Plus e 1.279 euro per galaxy S22 Ultra.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963