Libero
SAMSUNG GALAXY Z FOLD4 Fonte foto: Samsung
ANDROID

Samsung Galaxy Z Fold4 ufficiale: caratteristiche e prezzi

Il pieghevole a libro di Samsung arriva alla quarta generazione: tanta potenza ed eleganza in un formato leggermente rivisto (e più ergonomico)

L’evento estivo Samsung Unpacked ci ha regalato tutta una serie di nuovi dispositivi del produttore sudcoreano che, oltre alla nuova gamma di smartwatch Galaxy Watch5 e Galaxy Watch5 Pro e alle nuove cuffie true wireless Galaxy Buds 2 Pro, ha presentato i tanto attesi smartphone pieghevoli Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4, evoluzione ma non rivoluzione rispetto al passato.

In questo articolo ci concentriamo proprio sul nuovo pieghevole top di gamma targato Samsung, ovvero il Galaxy Z Fold4, protagonista da settimane di un considerevole numero di rumor che si sono rivelati, in fin dei conti, quasi tutti veritieri. Lo smartphone va a migliorare a 360 gradi il modello della generazione precedente, Galaxy Z Fold3 5G, a partire dall’aspetto più quadrato e di facile utilizzo da chiuso, reso possibile grazie al differente fattore di forma dell’ampio display interno che si riflette anche sul display esterno, meno allungato. Per il resto, al netto del nuovo chipset Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm, il Samsung Galaxy Z Fold4 riprende i concetti espressi dal predecessore.

Samsung Galaxy Z Fold4: caratteristiche tecniche

Così come per il fratello minore Galaxy Z Flip4, anche Samsung Galaxy Z Fold4 non va a rivoluzionare radicalmente il modello della passata generazione: guardando il dispositivo di primo acchito, infatti, sembra di trovarsi di fronte il modello 2021.

Facendo un po’ più di attenzione, tuttavia, non si potrà ignorare una modifica fondamentale nelle proporzioni dello smartphone che, nel nuovo modello 2022, risulta indubbiamente più quadrato rispetto al predecessore: il display interno, un Dynamic AMOLED Infinity Flex 2X da 7,6 pollici con risoluzione 2176×1812 pixel (densità di 374 pixel per pollice), supporto all’HDR10+ e frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, mantiene la stessa diagonale del Galaxy Z Fold3 5G ma cambia il fattore di forma che passa dai 22,5:18 ai 21,6:18.

Di rimando, il display esterno appare meno allungato rispetto al predecessore, passando dal fattore di forma di 25:9 al nuovo fattore di forma di 23,1:9. Sul Galaxy Z Fold4 troviamo un pannello Dynamic AMOLED 2X da 6,2 pollici con risoluzione HD+ e frequenza di aggiornamento adattiva da 48 a 120 Hz.

In generale, Samsung Galaxy Z Fold4 misura da aperto 130,1 x 155,1 x 6,3 mm e da chiuso 67,1 x 155,1 x 14,2 mm (arriviamo a 15,8 con le fotocamere) e pesa 263 grammi, sicuramente un peso importante ma comunque leggermente inferiore rispetto al modello 2021: il peso è comunque giustificato dalle dimensioni ma, soprattutto, dal sistema di cerniere, ulteriormente ottimizzato rispetto al passato e in grado di nascondere ancora meglio la piega centrale.

Per quanto concerne la potenza bruta, come anticipato, il nuovo Galaxy Z Fold4 si affida allo Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm, accompagnato da 12 GB di memoria RAM e 256 o 512 GB di spazio di archiviazione (c’è anche la versione da 1 TB di spazio di archiviazione ma sarà esclusiva del sito ufficiale del produttore sudcoreano).

Il comparto fotografico mantiene la stessa formazione del modello precedente: incastonata in un foro nel display esterno, troviamo una fotocamera con "Selfie Flash" da 10 MP e campo visivo da 85°; la fotocamera interna, collocata ancora una volta sotto il display interno, è da 4 MP con angolo di visione a 80°; il comparto fotografico principale, posto nella parte esterna priva del display secondario, si affida ancora una volta a tre sensori.

Il principale è da 50 MP, con stabilizzazione ottica, poi c’è un ultra-grandangolare da 12 MP con angolo di visione da 123° e, infine, un teleobiettivo da 10 MP, stabilizato otticamente, che concede uncono zoom ottico 3X capace di spingersi, in digitale, fino al 30x, grazie alla funzionalità Space Zoom. I tre sensori sono racchiusi in una placca che riprende fedelmente quanto proposto sul modello precedente.

Trattandosi di un top di gamma, lo smartphone è completissimo dal punto di vista della connettività e delle potenzialità audio. Il Samsung Galaxy Z Fold4, inoltre, offre una batteria da 4.400 mAh (suddivisa in due unità) che si ricarica fino a 25 W (anche in modalità wireless, e la ricarica wireless può essere anche inversa).

Lato software, infine, troviamo la One UI 4.1.1 di Samsung basata su Android 12 e arricchita da tutta una serie di funzionalità votate al multitasking e dal supporto alla S Pen, supportata ma venduta separatamente dal momento che, a differenza di quanto fatto con Galaxy S22 Ultra, Samsung non ha incluso lo slot per la S Pen nel proprio Galaxy Z Fold 4 (era prevedibile, visto lo spessore ridotto da aperto).

Quanto costa il Samsung Galaxy Z Fold4?

Samsung Galaxy Z Fold4 è disponibile al preordine dal 10 agosto 2022, e fino al prossimo 25 agosto 2022. Lo smartphone arriva nelle quattro colorazioni Graygreen, Phantom Black, Beige e Burgundy, l’ultima delle quali è esclusiva del sito ufficiale del produttore, e ai seguenti prezzi, in base al taglio di memoria:

  • Samsung Galaxy Z Fold4 12/256 GB: 1.879 euro
  • Samsung Galaxy Z Fold4 12/512 GB: 1.999 euro
  • Samsung Galaxy Z Fold4 12 GB/1 TB: 2.249 euro

Il produttore sudcoreano propone alcune promozioni legate al preordine dello smartphone entro il 25 agosto 2022, con differenze a seconda del canale di acquisto: tutti coloro che preordineranno il dispositivo riceveranno un anno di Samsung Care+, mentre solo chi preordinerà presso i negozi delle principali catene della distribuzione dell’eletronica di consumo e presso TIM riceverà 6 mesi di DAZN gratis. Infine, chi preordinerà presso WindTre e Vodafone riceverà 12 mesi di Netflix (piano standard).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963