halo serie tv Fonte foto: Miguel Lagoa / Shutterstock
TV PLAY

Serie tv Halo: vedremo un Master Chief diverso dai videogiochi

In attesa delle immagini ufficiali, la produzione fa sapere che scopriremo lati inediti del soldato Spartan protagonista del gioco sviluppato da Microsoft

Il panorama delle serie tv, adattamento di giochi e videogiochi, si fa sempre più ampio. Segno che gli appassionati ci sono e l’interesse delle case di produzione è alto per il settore videogames. The Witcher, Assassin’s Creed, Resident Evil, sono solo alcuni esempi. A breve in arrivo la nuova serie tv Halo.

Halo nasce come una serie di videogiochi che, come spesso accade in questi ultimi tempi, viene adocchiata da case di produzione o piattaforme di streaming diventando poi una serie televisiva di successo. Il suo protagonista è Master Chief vero elemento cardine del suo successo così longevo. Innumerevoli sono le serie di giochi pubblicate da Microsoft Games relative ad Halo, ma ci sono anche una serie romanzi a fumetti, un’enciclopedia e anche una serie animata che danno informazioni sul retroscena della storia. Nella prossima serie tv Halo, fanno invece sapere dalla produzione, verranno svelati e approfonditi i lati di Master Chief mai esplorati prima.

Le dichiarazioni

Il capo dello studio transmediale di 343 Industries, Kiki Wolfkill, fa sapere che della serie tv Halo, verranno mostrati lati di Master Chief mai visti nella saga video ludica. Il gioco insegna alle persone a mettersi un’armatura, a combattere ed essere invincibili. Quello che Wolkfill ha fatto intendere dalle ultime dichiarazioni è esattamente il contrario: le persone impareranno a svestirsi, a lasciare da parte la corazza e semplicemente a essere. Non fa capire il come, ma questa "trasformazione" investirà il protagonista Master Chief.

Wolfkill ha fatto sapere che intende fare qualcosa di straordinario attraverso questo progetto, che vede Halo diventare una serie tv, qualcosa di personale lo muove. La pressione su una produzione simile è molto alta e quello che Wolfkill vuole è concentrarsi sull’obiettivo finale, ovvero far sperimentare, attraverso l’espansione dell’Universo Halo, qualcosa di diverso alle persone che seguono con passione da anni questo videogioco.

Il cast della serie tv Halo

Alcuni aspetti della serie non sono stati ancora approfonditi, ma abbiamo già qualche nome che va a comporre il cast di Halo che si preannuncia di tutto rispetto. Il protagonista Master Chief sarà interpretato da Pablo Schreiber che conosciamo da Orange Is the New Black.  Natasha McElhone, famosa per il suo ruolo di Karen nella serie Californication con David Duchovny, interpreterà sia Cortana sia la dottoressa Catherine Halsey.

L’ammiraglio Margaret Parangosky sarà invece interpretato da Shabana Azmi, talentuosa attrice indiana. Nella serie tv Halo verranno introdotti anche dei nuovi personaggi come Spartan Vannak 134, Riz 028 e Kai 125 interpretati rispettivamente da Bentley Kalu, da Natasha Culzac e da Kate Kennedy.

La produzione di Halo è iniziata nel 2019, la serie dovrebbe arrivare entro il primo trimestre del 2022, ma a oggi attendiamo ancora una data di uscita ufficiale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963