Amazon Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Test medici su Amazon: sarà il nuovo assistente per la salute

Amazon lancia un nuovo progetto in ambito medico, provando a contrastare la posizione di vantaggio acquisita nel tempo da Google e Apple

Dopo aver rivoluzionato il mondo della lettura e delle librerie, quello dell’e-commerce e aver inciso in maniera fondamentale sullo sviluppo della casa domotica, Amazon vuole giocare un ruolo decisivo anche nel determinare come ci cureremo in futuro. La creatura di Jeff Bezos si sta preparando per entrare nel mondo della salute e della cura delle persone e, come al solito, lo fa con la volontà di primeggiare.

Il primo passo di Amazon nel mondo della salute prende il nome e le forme di Comprehend Medical, una piattaforma pensata per medici, assicurazioni sanitarie, ricercatori e gestori di test clinici. La strada che Amazon sta battendo non è completamente nuova: già da diverso tempo, infatti, Apple e Google stanno portando avanti progetti analoghi, collaborando con diversi centri di ricerca medico-scientifica in tutto il mondo.

Che cos’è e a cosa serve Comprehend Medical

Il gigante del commercio elettronico, almeno in questa prima fase, vuole fare quello che le riesce meglio e per questo ha deciso di dedicarsi inizialmente alla raccolta, trattamento e analisi dei dati dei pazienti di medici, ospedali e cliniche private. Stando a quanto dichiarato dai vertici dell’azienda di Jeff Bezos, il primo obiettivo sarà quello di collaborare con centri antitumorali per scoprire quali pazienti possono accedere a cure sperimentali

Come funziona Comprehend Medical? Apparentemente, in maniera molto semplice. Medici e ricercatori potranno inserire i dati dei loro pazienti sulla piattaforma ospitata dalle infrastrutture cloud di Amazon (il servizio AWS, per intendersi) e creare così dei database di dimensioni enormi – i cosiddetti  Big Data – con dati dei pazienti e delle patologie più varie. A questo punto entrano in gioco gli algoritmi di intelligenza artificiale e apprendimento automatico che, partendo dai dati di un utente, sarà in grado di predire con grande precisione le probabilità che la persona ha di ammalarsi o, se già malato, di reagire in maniera positiva a determinate cure sperimentali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963