tim vision Fonte foto: Tim Vision
TV PLAY

The Handmaid's Tale 4: quando uscirà e prime anticipazioni

La serie tv basata sul famoso romanzo distopico arriva alla sua quarta stagione. Ecco le ultime notizie legate alla trama e alla data di uscita in Italia

The Handmaid’s Tale, una delle serie tv più interessanti di TIMVision, sta per ritornare con la sua quarta stagione. Brutale, grintosa e molto attinente alla realtà: questi sono sicuramente gli elementi fondamentali, capaci di tenere il pubblico incollato allo schermo. Grazie al successo ottenuto, alla qualità e all’attenzione verso i minimi dettagli, la serie tv ha guadagnato numerosi premi, tra cui 9 Emmy Awards e 2 Golden Globe.

Questo interessante titolo è basato sul romanzo distopico Il Racconto dell’Ancella, scritto nel 1985 da Margaret Atwood. Nonostante siano passati molti anni dalla pubblicazione, i temi trattati sono forti e attuali: parla di un futuro non molto lontano in cui la maggior parte delle donne, prive di diritti, ha perso la capacità di generare figli, a causa di virus e inquinamento. Le poche rimaste fertili sono le cosiddette “ancelle”. Ognuna di loro viene assegnata ad una famiglia abbiente dove ha l’unico scopo di unirsi col padrone di casa per continuare la dinastia. La serie è perfetta per chi è appassionato di romanzi come 1984 e simili. Cosa ci attende nella quarta stagione?

The Handmaid’s Tale 4: anticipazioni sulla trama

La terza stagione di The Handmaid’s Tale si conclude con un disperato tentativo messo a punto dalla protagonista June Osborne (interepretata da Elisabeth Moss) e ribattezzata nella serie con il nome Difred, cioè “di proprietà di Fred”. Lei cerca invano di salvare 100 bambini dalle torture della dittatura.

Nella stagione successiva ci saranno quindi tanti punti irrisolti: vedremo qual è il destino di Fred Waterford (Joseph Fiennes) e sua moglie Serena Joy (Yvonne Strahovski) che verranno processati per crimini di guerra. Nel frattempo, la Repubblica di Gilead si prepara a vivere una vera e propria rivoluzione popolare e un colpo di stato, di cui Difred è una delle maggiori attiviste. Probabilmente nella prossima stagione la donna sarà sempre più coinvolta nei motti rivoluzionari e si impegnerà per conquistare la libertà e ritrovare sua figlia. Insomma, ci sono ancora tanti nodi e le nuove puntate aiuteranno il pubblico a scioglierli e magari scoprire altri dettagli legati alla trama.

Quando uscirà The Handmaid’s Tale 4

L’uscita delle nuove puntate era prevista per l’autunno 2020 ma il Covid-19 ha sconvolto i piani della produzione che ha dovuto sospendere improvvisamente le riprese. Sicuramente non vedremo la quarta stagione prima del 2021 anche se non si conosce ancora la data precisa di uscita. Naturalmente la sorte della serie tv è legata a doppio filo all’andamento dei contagi negli Stati Uniti, Paese in cui si svolgono le riprese e in cui vive la maggior parte del cast.

Elisabeth Moss in un’intervista aveva dichiarato che le riprese erano state interrotte quasi subito a causa della pandemia, nonostante ciò gli sceneggiatori sono già all’opera: “Avevamo iniziato le riprese da due settimane quando sono state riprese, quindi non abbiamo avuto molto di girare. I nostri sceneggiatori stanno lavorando attivamente, ovviamente continuando a scrivere ognuno nella propria casa, quindi sì, siamo ancora attivi”.

Tra le indiscrezioni trapelate spunta il numero degli episodi, che nella quarta stagione saranno dieci, una scelta che renderà più accattivante e avvincente l’andamento della serie, secondo il produttore esecutivo Bruce Miller. Si vocifera anche che le prossime puntate non saranno affatto le ultime: insomma The Handmaid’s Tale non si fermerà certo alla quarta stagione, complice l’incredibile successo ottenuto in tutto il mondo. Per il momento è quindi possibile guardare le prime tre stagioni su TIM Vision, la piattaforma tv on demand legata all’omonima compagnia telefonica.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963