canali tv Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Televisione, dal 1 settembre addio a un canale TV: ecco quale

Dal 1 settembre su Tivusat non sarà più disponibile il canale Supertennis HD: ecco che cosa cambia per gli utenti

Dal 1 settembre 2020 sulla piattaforma di Tivusat non sarà più disponibile il canale Supertennis HD presente al n.30 della lista canali. La decisione è stata presa dall’editore. Gli utenti perdono uno dei pochi canali dedicati allo sport in chiaro disponibili su Tivusat, ma potranno comunque continuare a guardare i loro programmi sportivi preferiti sui canali di RaiSport, disponibili anche in alta definizione.

Per gli appassionati di tennis è sicuramente una brutta notizia, ma il canale Supertennis HD continuerà a essere disponibile sul digitale terrestre oppure in streaming gratis tramite il sito del canale TV. Inoltre, Supertennis ha anche un’applicazione che permette agli amanti del tennis di restare sempre informati. Nei mesi pre-lockdown il canale è cresciuto molto, anche grazie alle ottime prestazioni dei vari Berrettini, Fognini, Sinner e dei tanti giovani che stanno maturando. Ora con i tornei che stanno ricominciando, Supertennis tornerà a trasmettere le partite degli azzurri in diretta.

Perché Supertennis non è presente su Tivusat

L’addio di Supertennis dalla piattaforma di Tivusat è stata presa direttamente dall’editore del canale e i motivi non sono conosciuti. Sul canale 30 di Tivusat resterà uno spazio vuoto, ma potrà essere riempito in caso di nuove opportunità.

D’altronde l’offerta di canali su Tivusat di certo non manca: sono oltre 100 quelli disponibili, di cui 55 in risoluzione HD e ben 7 in 4K (l’offerta più ampia sul mercato italiano). Per chi si stesse chiedendo cosa sia Tivusat, la risposta è molto semplice: si tratta di una piattaforma satellitare gratuita che trasmette la maggior parte dei canali presenti sul digitale terrestre. Il servizio nasce proprio per offrire alle persone che vivono nelle zone non coperte dal segnale del digitale terrestre la possibilità di vedere la maggior parte dei canali nazionali gratuiti.

Come ricevere il segnale di Tivusat

Tivusat è una piattaforma satellitare e ha bisogno di alcuni dispositivi ad hoc per ricevere il segnale. Dispositivi che è possibile già trovare in casa: per la parabola è possibile utilizzare quella di Sky, ad esempio. Il decoder, invece, è necessario acquistarlo, ma la spesa non è molto elevata. In alternativa si può utilizzare una CAM da collegare al televisore. Infine, bisogna utilizzare la scheda di Tivusat (gratuita) per attivare il servizio. Una volta collegato l’impianto, bisogna orientare la parabola sul satellite Eutelsat Hotbird 13° Est 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963