Come installare CAM Tivùsat
HOW TO

Come installare CAM Tivùsat

Tra le varie modalità per vedere i canali tivùsat, la CAM è probabilmente la più comoda e tra le più economiche. Ecco come installarla e configurarla

Per usare la piattaforma tivùsat e vedere tutti i canali del digitale terrestre, e sette canali in 4K, anche se nella nostra zona non arriva il segnale abbiamo due opzioni: usare un decoder certificato tivùsat, collegato ad un televisore, oppure installare una CAM certificata tivùsat in un televisore certificato tivùsat (o compatibile con le CAM certificate).

Entrambe le opzioni sono più semplici da realizzare che da descrivere, specialmente la seconda che ha anche il vantaggio di non rubare spazio vicino al televisore: la CAM, infatti, si installa direttamente dentro il televisore. Naturalmente, però, il primo passo è scegliere la CAM tivùsat e comprarla: vi troveremo dentro la card ufficiale di tivùsat e, di conseguenza, se avremo già un impianto satellitare pronto non dovremo far altro che installare la CAM nel televisore e poi inserirvi dentro la card. Infine, dovrai attivare la CAM tramite la procedura guidata e potrai finalmente vedere i canali, in HD e in 4K, trasmessi da questa piattaforma gratuita.

CAM tivùsat: cosa verificare prima dell’installazione

Tutte le CAM tivùsat sono uguali per dimensioni e caratteristiche tecniche: sono commercializzate da quattro aziende diverse (Humax, Digiquest, I ZAP e Telesystem) ma sono tutte prodotte dalla stessa azienda (SmartDTV). Quindi non possiamo sbagliare. Piuttosto dobbiamo accertarci che il nostro televisore sia compatibile con la CAM tivùsat e, per farlo, ci basterà andare alla pagina https://www.tivusat.tv/pages/prodotti/cam/cam.aspx, trovare la CAM in questione e fare click su “TV certificati o compatibili con questa CAM“. Se tutto è ok, allora possiamo procedere con l’installazione della CAM tivùsat.

Come installare la CAM tivùsat

Il primo passo da fare per installare la CAM tivùsat consiste nel collegare il cavo coassiale proveniente dalla parabola (che deve essere orientata per captare il segnale del satellite Eutelsat 13 Est). A questo punto dovremo lanciare la sintonizzazione dei canali, che verranno trovati dal sintonizzatore della televisione ma che non saranno ancora visualizzabili. Dovremo adesso inserire la CAM all’interno dell’apposito slot sul retro del televisore (solitamente c’è scritto “PCMCIA Card Slot“) e subito dopo inserire la card inclusa nella confezione della CAM. Adesso c’è l’ultimo passo da fare per vedere tivùsat: attivare la card tramite la procedura guidata presente sul sito ufficiale di tivùsat.

Cosa fare se la CAM tivùsat non funziona

Se hai seguito tutti i passaggi alla lettera, allora non dovresti avere problemi. Se invece la CAM non funziona la prima cosa da fare è controllare il corretto inserimento della CAM nello slot. Se la CAM sembra inserita correttamente, allora entra nel menu “Common Interface” (o “Interfaccia comune“) del tuo televisore e controlla se la CAM è stata riconosciuta dal TV. In caso negativo prova a toglierla e reinserirla. Se viene riconosciuta ma non funziona lo stesso, prova a resettarla: ti verrà chiesto il PIN della CAM. Infine, se neanche così riesci a vedere tivùsat controlla di nuovo la compatibilità del tuo televisore: molti modelli hanno sigle estremamente simili, potresti esserti sbagliato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963