tokyo 2020 Fonte foto: metamorworks / Shutterstock
TV PLAY

Come prepararsi a Tokyo 2020 senza alzarsi dal divano

Dal 23 luglio al 9 agosto avrà luogo in Giappone, sebbene con misure restrittive dovute alla pandemia, la XXXII edizione dei giochi Olimpici.

Tra qualche giorno avranno inizio le Olimpiadi di Tokyo 2020, posticipate di un anno a causa della pandemia da Covid-19, ci impegneranno con tanto sport ed emozioni dal 23 luglio al 9 agosto. Le Olimpiadi si svolgeranno, dopo il 1964, nuovamente nel Sol Levante e ci costringeranno a orari un po’ impegnativi per seguire l’evento, ma lo faremo con piacere.

I giochi di Tokyo 2020, che per una questione di marketing, sebbene rimandati di un anno hanno tenuto lo stesso nome, saranno visibili per sole 200 ore sulla RAI e su Eurosport Player mentre su Eurosport invece potrete vedere 3500 ore di trasmissione: tutti i giochi di Tokyo 2020. Per entrare fin da subito nel pensiero olimpionico, in attesa della parata d’apertura iniziale, sia Prime Video che Netflix mettono a disposizione diversi titoli. Rivivremo storie di atleti olimpionici e non, e poi tanto sport e sfide sportive, anche ultra che ci faranno emozionare nell’attesa degli inni nazionali dei giochi di Tokyo 2020.

I titoli da guardare prima di Tokyo 2020 su Netflix

Sisters of tracks è un documentario che racconta la storia di tre sorelle che affrontano ostacoli e avversità in uno straordinario viaggio di formazione verso il loro sogno: partecipare alle olimpiadi. Il loro percorso è lastricato di speranza e caparbietà. Tai, Rainn e Broke Sheppard sono diventate famose grazie alla loro vittoria nelle Olimpiadi juniores che gli ha valso la copertina di Sports Illustrated Kids.

L’arte di vincere è un film drammatico del 2011 che ha come  protagonista Billy Beane, direttore sportivo interpretato da Brad Pitt, che con pochi denari messi a disposizione dalla società riesce ad dar vita a un team affiatato e competitivo. Il film si ispira a una storia vera: quella della squadra di baseball degli Oakland Athletics.

Rising Phoenix – la storia delle paralimpiadi è un documentario del 2020 che ci racconta, ripercorrendo dal dopoguerra fino ai nostri giorni, uno tra gli eventi sportivi più amati del pianeta: la straordinaria storia delle paralimpiadi. Tra tutti gli atleti presenti del documentario abbiamo Tatyana McFadden, fondista e biatleta statunitense e Bebe Vio schermitrice italiana, campionessa olimpica, mondiale ed europea in carica di fioretto individuale paralimpico.

I titoli da guardare su Prime Video

The long run – Corsa per la vittoria è un film del 2001che prende ispirazione dalla Comrades Marathon: una gara di 40 Km che si percorre in Sud  Africa. Barry, esigente allenatore di atletica, cerca qualcuno da preparare per la vittoria. Troverà Christine, una maratoneta, tenace e ambiziosa, che ha tutto per vincere la corsa più difficile del mondo.

Guida ai Giochi esamina le 33 discipline dei giochi olimpici delineando il profilo degli atleti di maggior livello. Destination Tokyo rivede in maniera molto breve, gli episodi durano massimo due minuti, i tratti distintivi dei migliori atleti partecipanti e Conto alla rovescia per Tokyo racconta gli aspetti preparatori di atleti e di tutta  l’organizzazione di Tokyo 2020. Gli episodi sono di 25 minuti l’uno.

Iscriviti ad Amazon Prime Video per vedere The long run, Guida ai Giochi, Destination Tokyo e Conto alla rovescia per Tokyo

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963