twitter Fonte foto: Sattalat phukkum / Shutterstock.com

Twitter annuncia i profili professionali: come sono e quando arrivano

Su Twitter ancora novità in arrivo: questa volta l'annuncio, ufficiale, riguarda l'introduzione dei profili "professional" per aziende e professionisti.

Su Twitter ci saranno i profili professionali. Si tratta di una nuova funzionalità che sarà completamente dedicata a coloro che utilizzano la piattaforma principalmente per il lavoro, dalla diffusione di materiale originale, come già accade per publisher e creator, alla promozione dei propri prodotti o servizi, caratteristica peculiare delle aziende.

Ad annunciare l’introduzione della feature è stata proprio Twitter, attraverso il profilo dedicato @TwitterBusiness. L’obiettivo principale è quello di consentire a creator, profili no-profit e brand di rafforzare la loro presenza sulla piattaforma. Un profilo completo ed efficace, secondo gli esperti del social, aiuterebbe a creare un’immagine valida e sicura agli occhi degli utenti, soprattutto durante il primo approccio. Inoltre, i contenuti presenti all’interno della pagina dovrebbero rappresentare in maniera mirata l’identità del brand o del professionista in questione, come una vetrina virtuale del proprio business, tutti dettagli che saranno messi in risalto con l’introduzione del nuovo profilo.

Profili professionali di Twitter, come funzionano

Come mostrato durante il primo test live del nuovo strumento implementato da Twitter, i profili professionali potranno contare su una nuova impostazione rispetto a quanto visto finora sulle pagine. Infatti, sul profilo saranno presenti i dati del professionista/brand come informazioni di contatto, indirizzo email e indirizzo della propria attività, qualora fosse disponibile.

Con un layout riprogettato, i profili professionali appariranno immediatamente differenti rispetto a quelli personali, diventando dunque un elemento caratterizzante ben distinguibile da tutti gli altri. Si tratta, in ogni caso, di funzionalità ancora in divenire e che, in attesa del rilascio ufficiale, potrebbero subire alcune modifiche per renderle ancora più funzionali per gli utilizzatori finali.

Secondo quanto riportato da Techradar, la funzionalità fungerà anche da espediente per ampliare i guadagni delle figure coinvolte (su Twitter sono in fase di sperimentazione diversi tipi di monetizzazione). Tutto ciò, dunque, rientrerebbe nel progetto di Twitter per offrire sempre maggiori possibilità di guadagno e occasioni di business attraverso la piattaforma, processo già iniziato con i creator e che ora, invece, introduce anche piccoli e grandi compagnie a questi meccanismi di monetizzazione al di fuori delle tradizionali campagne di promozione.

Profili professionali di Twitter, quando arrivano

Come anticipato, la funzionalità è ancora in fase di test, quindi per il momento non è stata ancora stabilita una data ufficiale per l’introduzione dei profili professionali. Lo stesso vale per le modalità previste per richiedere tale tipologia di profilo, tutti dettagli che Twitter rivelerà nel corso dei prossimi mesi quando i tempi per il debutto saranno più maturi.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963