Libero
Miguel Bernardeau Fonte foto: Manuel Fernandez-Valdes/Netflix
TECH NEWS

Un attore del cast di Elite diventerà Zorro

Lo spadaccino mascherato sarà protagonista di un remake della serie originale per Prime Video

Un volto noto di Elite sta per indossare mantello e maschera neri per diventare il più famoso spadaccino di tutti i tempi: Zorro. Si tratta di Miguel Bernardeau, che nella celebre serie tv ha interpretato Guzmàn e che presto vedremo invece nei panni di Don Diego de la Vega e del suo alter ego mascherato.

Il celebre Zorro, al contrario di quanto alcuni potrebbero pensare, non è spagnolo, ma statunitense. L’eroico giustiziere, immaginato per la prima volta nelle pagine del romanzo breve La maledizione di Capistrano di Johnston McCulley nel 1919, è infatti attivo nella California spagnola, e in particolare nel Pueblo di Los Angeles, in un periodo storico compreso tra il 1769 e il 1821. Ci sono già state diverse trasposizioni della storia di Zorro (il primo film, di grande successo, è datato 1920), ma la serie con Miguel Bernardeau è uno dei progetti più recenti e sarà distribuito su Prime Video.

Cosa sappiamo della serie dedicata a Zorro

Come detto, il protagonista della serie Prime Video dedicata a Zorro, un remake moderno della storia tradizionale narrata nella serie degli anni Cinquanta, sarà Miguel Bernardeau. Nato a Valencia nel 1996, il giovane attore ha recitato in alcune serie e film, ma sicuramente deve la sua fama all’interpretazione in Elite. Accanto a lui nel cast, stando almeno a quanto riportato da Variety, c’è anche l’attrice messicana Renata Notni, già nota ad esempio per La vendetta delle Juana.

La serie (intitolata semplicemente Zorro) è composta da 10 episodi. È scritta da Carlos Portela e diretta da Javier Quintas (che ha già firmato, ad esempio, La casa di carta e Sky Rojo) e Miguel Angel Vivas. Il protagonista della trama sarà ovviamente Diego de la Vega, proprietario terriero che, segretamente, è anche un eroe mascherato del popolo, Zorro.

Lo spadaccino mascherato è plasmato dalle relazioni del suo passato, dall’amore e dalle delusioni ed è impegnato nella ricerca del colpevole dell’omicidio di suo padre. La missione lo porterà a scoprire diversi segreti di famiglia e anche a riallacciare la relazione con Lolita Marquez, amore di gioventù di Zorro. Stando alle indiscrezioni, il modello di mascolinità presentato in questo remake di Zorro sarà innovativo e lontano dagli stereotipi.

Quando e dove vedere il nuovo Zorro

Le riprese della serie sono al momento in corso, ma attualmente Prime Video prevede di lanciare il prodotto negli Stati Uniti, in Spagna e in America Latina. Non è però escluso che il titolo arriverà in futuro anche per il pubblico italiano, come già accaduto con altre serie tv. La data di uscita non è al momento nota.

Le altre serie tv dedicate a Zorro

In realtà il progetto in arrivo su Prime Video non è l’unica serie che sarà dedicata a Zorro: anche Disney+ sta preparando un remake della serie originale. Inoltre, il regista Robert Rodriguez sta lavorando a un altro progetto (sempre una serie tv) in cui Zorro è interpretato da una donna.

Iscriviti a Prime Video per vedere la nuova serie su Zorro

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963