Libero
serie tv horror Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Un attore di Stranger Things diventa un regista horror

Il co-protagonista della nota serie Netflix è al lavoro, insieme a Billy Bryk, su un lungometraggio intitolato Hell of a Summer

Il pubblico ha imparato a conoscerlo e ad amarlo osservandolo nei panni di Mike, l’impacciato co-protagonista di Stranger Things che nelle ultime stagioni è diventato il fidanzato di Undici. Adesso, però, il giovane Finn Wolfhard sveste momentaneamente il ruolo dell’attore per calarsi in quello del regista.

Ovviamente non si tratta di un addio alla recitazione, anzi. Finn Wolfhard, classe 2002, che negli scorsi mesi ha preso parte anche a Ghostbusters: Legacy, comparirà sicuramente nella quinta e ultima stagione di Stranger Things, la cui uscita è prevista per il 2024, e nulla lascia immaginare che non lo vedremo ancora nel cast di nuovi film e serie in futuro. Nel frattempo, però, il ventenne canadese è all’opera per realizzare un lungometraggio insieme all’attore Billy Bryk. I due hanno condiviso il set di Gosthbusters: Legacy, ma Bryk, classe 1999, è apparso anche in Confini e dipendenze del 2021.

Cosa sappiamo del film di Finn Wolfhard

Il film su cui Finn Wolfhard e Billy Bryk stanno lavorando, occupandosi della regia e anche della scrittura del copione, è di genere horror. Il titolo è Hell of a Summer.

«Sono contentissimo di co-dirigere il mio primo film», ha dichiarato Wolfhard, che tra l’altro ha anche un passato nella musica, dato che ha fatto parte di una rockband che si è sciolta nel 2019. «Mi viene data la possibilità di lavorare con un cast e una troupe incredibili, e collaborare con società di produzione come la 30West e la Aggregate è un sogno che diventa realtà».

Alcune informazioni sul progetto sono già state rese note. Mentre non si sa nulla in merito alla trama – se non, appunto, che sarà di genere horror – è certo che le riprese inizieranno in Ontario, Canada, entro la fine di luglio e che fra i produttori del lungometraggio c’è Jason Bateman.

Finn Wolfhard e Billy Bryk non lavoreranno solo "dietro le quinte" del film, ma saranno anche tra i protagonisti insieme a Fred Hechinger, già visto ad esempio in Notizie dal mondo e La donna alla finestra e prossimamente in The Pale Blue Eye con Christian Bale e Robert Duvall e in Kraven the Hunter con Russell Crowe.

Il cortometraggio di Finn Wolfhard

Questo lungometraggio horror di prossima realizzazione non sarà la prima volta di Wolfhard dietro la cinepresa. Il ventenne canadese, infatti, nel 2020 ha scritto e diretto il cortometraggio Night Shifts, in cui tra l’altro proprio Billy Bryk aveva la parte del protagonista.

Il corto, incentrato su un tentativo di rapina di un giovane malintenzionato ai danni di un minimarket gestito da un anziano, era stato presentato in anteprima in Canada al Fantasia International Film Festival, dove ha ricevuto il silver Audience Award per il miglior cortometraggio canadese.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963