Libero
upload serie tv Fonte foto: Prime Video
TV PLAY

Upload torna con la terza stagione

Nel finale della seconda stagione un colpo di scena ha cambiato le sorti del protagonista, Nathan. Ma forse tutto sta per cambiare di nuovo

Ebbene sì: si torna a Lakeview! Come ha recentemente annunciato Prime Video, la serie sci-fi Upload torna con la terza stagione. In effetti la seconda stagione si era conclusa lasciando gli spettatori con il fiato sospeso: Nathan starà bene o avrà problemi in seguito alla procedura a cui si è sottoposto?

«Sono entusiasta di continuare la storia di Nathan e Nora e degli altri residenti di Lakeview e dell’America del prossimo futuro mentre cercano di divertirsi e fare la cosa giusta sia nel mondo reale che in quello virtuale», ha commentato il creatore e produttore esecutivo Greg Daniels. L’altro produttore esecutivo al suo fianco è Howard Klein, mentre le star del cast sono Robbie Amell (che interpreta Nathan), Andy Allo (nei panni di Nora), Kevin Bigley (Luke), Allegra Edwards (Ingrid), Zainab Johnson (Aleesha), Owen Daniels (Intelligenza artificale), Josh Banday (Ivan) e Andrea Rosen (Lucy).

Upload: dove eravamo rimasti

«Upload è diventato un vero successo che continua a essere una delle commedie originali più seguite su Prime Video. La serie continua a suggerire infinite possibilità per il futuro della tecnologia e dell’umanità», ha detto Vernon Sanders, capo della televisione globale Amazon Studios.

In effetti Upload è ambientata in uno scenario futuro dove la tecnologia è a uno stadio avanzato: gli apparecchi 3D che stampano cibo o i telefoni a ologramma sono la norma. Non solo: è anche frequente, dopo la morte, farsi uploadare in un aldilà virtuale in cui vivere per l’eternità. Lakeview è uno dei più esclusivi e proprio qui si trova Nathan, che scopre nel corso delle prime due stagioni di essere stato ucciso.

Il giovane si innamora di Nora, l’assistente (in carne e ossa) che lo assiste nel mondo virtuale. A mettere i bastoni tra le ruote alla coppia, oltre il fatto che Nathan vive nell’aldilà virtuale, è la fidanzata Ingrid che si fa uploadare. Nathan crede che Ingrid sia morta per lui, ma in realtà nel finale della seconda stagione si scopre che la donna è viva: la sua presenza a Lakeview è in realtà dovuta all’uso di una apposita tuta che simula la sua presenza nel mondo virtuale.

Nathan, grazie all’aiuto di Nora e dei luddisti, si fa downloadare, ovvero fa “scaricare" la sua coscienza nel suo corpo, che è stato nel frattempo “ricostruito" a partire dalla sua testa. Di fatto, torna in vita. La proceduta è molto rischiosa e a uno stadio sperimentale, eppure con Nathan sembra funzionare. Lui e Nora trascorrono la notte insieme, ma al mattino il giovane perde sangue dal naso. Potrebbe essere un segnale del fatto che sta per morire, perché la procedura di download non ha avuto successo come sembrava. La terza stagione ripartirà sicuramente da qui: Nathan è in pericolo?

Quando esce Uplaod 3

È ancora presto per avere notizie su questo punto, dal momento che il rinnovo è appena stato annunciato. Sicuramente, però, anche la terza stagione sarà ospitata da Prime Video!

Iscriviti a Prime video per vedere la terza stagione di Upload

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963