consigli per vendere online Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Siti migliori per vendere online

In questo articolo ti daremo alcuni consigli su quali sono le piattaforme più conosciute e convenienti per vendere online i tuoi prodotti. Ecco i migliori siti.

Capita di ritrovarci dentro casa sommersi da oggetti che non utilizziamo, che magari non ci piacciono molto e ci dispiace buttare. O anche solo per il gusto di cambiare qualcosa dentro casa, decidi che è arrivato il momento di fare un po’ di pulizia e ordine. La tua soluzione potrebbe essere vendere online riuscendo così anche a guadagnare qualcosina.

In rete esistono moltissimi siti, alcuni più semplici e intuitivi a livello di utilizzo, altri un po’ più complessi, ma tutti utili per la vendita di beni e servizi online. Tra i venditori potrai trovare i privati, le aziende, i piccoli commercianti e gli artigiani. Con questo articolo ti aiuteremo a scoprire quali sono i migliori siti per vendere online.

Subito.it

Subito.it è uno tra i migliori siti esistenti per pubblicare annunci di vendita e ricerca prodotti e ti permette di farlo in modo gratuito. Potrai infatti utilizzare questo sito senza pagare alcuna commissione sulla vendita del prodotto. Il lato oscuro della medaglia purtroppo è che siccome gode di una ottima reputazione, Subito.it è ricco ogni giorno di nuovi annunci e il tuo non sarà per molto tempo tra gli annunci più recenti e quindi più visibili. Un’opzione sarebbe quella di pagare una piccola cifra per mettere in evidenza il tuo annuncio, rendendolo più visibile più a lungo. Questa opzione è facoltativa, il sito infatti non obbliga al pagamento per mettere in risalto gli annunci. Neanche l’iscrizione è obbligatoria, ma è fortemente consigliata per riuscire a gestire al meglio i tuoi annunci.

Entra sul sito ufficiale di Subito.it e clicca su "Registrati" per iniziare a creare il tuo account. Dovrai inserire i dati che ti verranno richiesti: indirizzo mail, password, data di nascita e sesso. Dovrai accettare i termini relativi ai dati personali e che si riferiscono all’utilizzo del servizio per continuare. Per confermare la registrazione clicca su "Conferma" e ti verrà inviato sul tuo indirizzo mail un link. Clicca su questo link per confermare la registrazione del tuo account. La procedura della registrazione è terminata, adesso potrai pubblicare il tuo primo annuncio cliccando su "Inserisci annuncio".

Si aprirà una schermata dove dovrai inserire per prima cosa la categoria del tuo prodotto, scegliendo tra le opzioni di un menu a tendina. Il passo successivo i permetterà di specificare se vuoi vendere un oggetto o sei alla ricerca di qualcosa da acquistare. Su Subito.it avrai infatti l’opportunità di fare annunci anche se stai cercando un oggetto in particolare, una casa in affitto o un servizio. Per questa opzione dovrai cliccare su "Cercasi", invece per vendere dovrai scegliere la voce "Vendita".

Nel caso della vendita online è sempre consigliato inserire delle foto del prodotto, che possono essere al massimo 6. Anche questa opzione è facoltativa ma riuscirà a far capire al tuo possibile acquirente di che bene si tratta e le sue reali condizioni. Inserisci anche il titolo del tuo annuncio e una breve descrizione. A questo punto dovrai indicare se sei un privato o un’azienda e scrivere tutti i dati richiesti, alcuni obbligatori, altri facoltativi. Accetta i termini del servizio per poter pubblicare il tuo annuncio con una spunta e clicca su "Continua".

Adesso il tuo annuncio dovrà essere approvato e in seguito verrà pubblicato all’interno della categoria indicata. Solitamente il tempo di attesa è davvero minimo. Come la maggior parte dei siti che permettono di vendere online, anche Subito.it ha una sua applicazione che può essere scaricata in modo gratuito sia dai dispostivi mobili con sistema operativo iOS che Android.

Kijiji

Un altro sito per vendere online molto conosciuto è sicuramente Kijiji. Il suo proprietario è lo stesso di eBay, storico portale web dedicato alla vendita di prodotti. La piattaforma di Kijiji funziona in modo molto simile a quella di Subito.it, quindi è molto semplice e come il precedente si può utilizzare in modo gratuito. La prima cosa da fare è collegarsi al sito ufficiale. In alto a destra troverai il pulsante "Inserisci" per iniziare a scrivere il tuo annuncio.

Apparirà una nuova schermata con un modulo da compilare e dovrai riempire tutti i campi richiesti. Alcune informazioni sono obbligatorie, altre invece facoltative. Dovrai indicare poi la "Categoria" del tuo prodotto scegliendo da un menu a tendina che ti darà diverse opzioni di scelta, e indica poi anche la sottocategoria e il luogo in cui stai per vendere il tuo bene o servizio. Il luogo potrai sceglierlo dal menu a tendina "Comune". Come Subito.it, Kijiji ti permette sia di effettuare una vendita, sia di effettuare una ricerca. Quindi scegli se spuntare "Offro" oppure "Cerco".

Un’altra opzione da scegliere sarà tra "In vendita" o "In regalo" a seconda di quello che vuoi fare. Inserisce sempre il titolo e la descrizione e ricordati di indicare il prezzo in caso di vendita. Anche su questa piattaforma è sempre meglio caricare delle fotografie del prodotto che potranno essere al massimo 5. Chi sarà interessato ad acquistare il tuo bene potrà contattarti attraverso i contatti personali che avrai inserito nell’annuncio. Se hai completato tutti i campi, puoi pubblicare il tuo annuncio cliccando sul pulsante blu "Pubblica il tuo annuncio" che troverai in basso.

Lo staff di Kijiji farà una valutazione del tuo annuncio prima di pubblicarlo nella categoria da te indicata e se sarà idoneo verrà pubblicato in pochi minuti. Anche Kijiji mette a disposizione in modo gratuito la sua applicazione che può essere scaricata per iOS o Android.

Amazon

Amazon è la vetrina per vendere online più importante del mondo, infatti chi vuole vendere qualcosa online il primo sito a cui sicuramente penserà sarà Amazon. Su Amazon si trova qualsiasi tipo di venditore: dalle grandi aziende, agli artigiani, dalle medie imprese ai privati. Questo perché ormai è risaputo che è molto più facile aprire un negozio online e poi se lo fai su Amazon avrai un guadagno assicurato.

Altri siti per vendere online

Questi che ti abbiamo descritto sono i siti più famosi e più utilizzati che troverai quando farai le tue ricerche per vendere online beni o servizi. Ma come potrai immaginare ce ne sono molti altri.

Etsy

Un sito molto particolare che non puoi farti sfuggire se sei un creativo, un artista o un artigiano e produci oggetti fatti a mano è Etsy. In questo sito infatti si possono vendere solo e esclusivamente prodotti fatti a mano. Per la vendita di ogni prodotto la piattaforma Etsy trattiene una commissione che corrisponde al 3,5% del prezzo di vendita. Se vorrai aprire il tuo negozio online su Etsy, dovrai per prima cosa andare sul sito ufficiale e cliccare sul pulsante "Vendere su Etsy".

Come passo successivo dovrai cliccare su "Apri il tuo negozio su Etsy" e adesso ti potrai registrare e creare il tuo account. Per la registrazione potrai utilizzare il tuo account di Facebook o di Google, saltando così tutta la fase in cui si inseriscono i dati. Questo sito è dedicato a tutti coloro che amano il fai da te, che sono persone creative e non hanno la possibilità di far conoscere a tutti i loro prodotti. Anche Etsy ha una sua app scaricabile in modo gratuito, su dispositivi con sistema operativo iOS o Android.

Bakeca

Un altro famoso sito è sicuramente Bakeca che ti permette, come gli altri che abbiamo citato prima, di vendere beni e servizi online creando annunci in modo gratuito. La registrazione in questa piattaforma non è obbligatoria. Infatti entrando nella schermata principale potrai semplicemente cliccando su "+" inserire il tuo primo annuncio di vendita. Anche qui avrai bisogno di inserire un titolo e una descrizione accurata del bene o del servizio offerto.

Shpock

Un sito da tenere sotto controllo per la vendita online è Shpock. La sua caratteristica principale è permettere di scrivere annunci e di rispondere agli stessi annunci per la vendita o per l’acquisto di prodotti usati. La sua interfaccia è davvero particolare, si differenzia da tutti gli altri siti ed è molto riconoscibile perché è una specie di mercatino online. Per pubblicare un annuncio su Shpock dovrai per prima cosa entrare nel suo sito ufficiale. Nella schermata principale dovrai cliccare su "Vendi". Per la registrazione potrai inserire i dati che ti verranno richiesti oppure utilizzare il tuo account di Facebook o di Google per accelerare la procedura.

Solo ora potrai iniziare a scrivere il tu annuncio di vendita compilando il modulo che ti verrà proposto. Per riuscire a far trovare in modo veloce il tuo prodotto dovrai indicare con precisione la categoria a cui appartiene. È importante inserire anche la località in cui scegli di vendere il tuo prodotto. Shpock oltre al sito ufficiale, ha anche la sua applicazione che potrai scaricare sia per iOS sia per Android in modo gratuito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963