whatsapp Fonte foto: AngieYeoh / Shutterstock.com
APP

WhatsApp imita Snapchat: cosa cambia con View Once

WhatsApp lancia una nuova feature molto interessante, che richiama quella già usata da Snapchat: foto e video potranno essere visti solo una volta

La nuova funzione presto in arrivo su WhatsApp si chiama View Once, letteralmente "visto una volta", e spiega già il suo potenziale. Le foto e i video, proprio come su Snapchat, scompariranno dopo essere stati visti appena una volta.

A confermare l’arrivo per i device Android di quella che sembrava solo una indiscrezione sono d’altronde il proprietario di WhatsApp, Mark Zuckerberg, e il CEO dell’app di messagistica Will Cathcart. Sembra quindi che la nuova funzione arriverà molto presto in fase di test per gli utenti Android, insieme a tante altre nuove funzionalità su cui gli sviluppatori sono a lavoro da mesi. Si va dalla modalità multi-device per poter usare l’app di messaggistica anche su altri 4 dispositivi quando il telefono è sconnesso, fino alla possibilità di riascoltare un vocale prima di inviarlo. Tutte funzioni in fase di test, ma sempre più vicine per arricchire l’offerta dell’app e contrastare i timori sulla nuova policy privacy che aveva dirottato utenti sulle rivali Signal e Telegram.

WhatsApp imita Snapchat: cos’è View Once

Il nome della nuova funziona è un tutto un programma. View Once indica che le foto e i video saranno visualizzabili solo una volta da chi li riceve, per poi sparire dalla chat subito dopo che il destinatario li chiude. Il mittente, invece, riceverà una notifica di apertura dei contenti multimediali.

View Once presenta ancora dei limiti, soprattutto per la privacy, rispetto a funzioni analoghe di altre app. Se l’utente disabilita la conferma di lettura, il destinatario continuerà a vedere quando foto e video del tipo View Once vengono aperti, così come quelli ricevuti e aperti vengono segnalati al mittente.

Al contrario dei messaggi a scomparsa di Telegram, il destinatario potrà fare screenshot della foto o del video prima che scompaia, senza che WhatsApp invii notifiche al mittente. Le foto e i video View Once saranno poi condivisibili nei gruppi e si potrà vedere chi li ha aperti dalle Info del messaggio. Inoltre, inviando foto e video visualizzabili una volta in un gruppo dove c’è un utente bloccato, questo potrà comunque vederne il contenuto.

Nei mesi scorsi si era sentito parlare di "expiring media", proprio come avviene per la rivale Snapchat, ma ora si entra nel vivo con la prima fase di test per i device Android. Se chi ha già ricevuto la funzione invierà un contenuto View Once, il destinatario potrà visualizzarlo solo una volta, anche se per lui la funzione di invio non è ancora disponibile.

WhatsApp: come vedere se View Once è disponibile

C’è un modo per verificare se si è tra coloro che hanno ricevuto il rolling out della nuova funzionalità. Dopo aver aggiornato l’app di WhatsApp all’ultima versione beta disponibile, quando si condivide una foto o un video in una chat apparirà accanto al tasto di Invio anche quello con un piccolo "1" con un timer intorno. Selezionando il nuovo pulsante, si imposterà la funzione View Once e si potrà provarla.

Al momento la funzione è disponibile per la versione più recente di WhatsApp Beta, scaricabile anche da Google Play Store, mentre gli altri utenti Android e soprattutto iOS dovranno attendere ancora per provarla.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963