cancellare whatsapp Fonte foto: MichaelJayBerlin / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp non funzionerà più su Windows Phone e iOS 7

Con un post sul blog ufficiale, WhatsApp comunica che dal 31 dicembre non supporterà più i dispositivi Windows Mobile

8 Maggio 2019 - È ufficiale: WhatsApp non funzionerà più sugli smartphone Windows Mobile. A dare l’annuncio ufficiale è la stessa applicazione sul proprio blog ufficiale: il supporto agli smartphone con il sistema operativo mobile di Windows terminerà il 31 dicembre 2019. Ancora 7 mesi e poi gli utenti Windows Mobile non potranno più utilizzare l’applicazione di messaggistica sul loro smartphone. Si tratta di una decisione molto importante e che mette la parola fine all’esperienza mobile dell’azienda di Redmond.

Gli smartphone Windows Mobile non sono gli unici dispositivi finiti sotto la mannaia dei tecnici WhatsApp. Nel post pubblicato sul blog si fa riferimento anche ad altri smartphone e sistemi operativi: Android 2.3.7 e iOS 7 e versioni precedenti. In questo caso, però, la fine del supporto è fissata per il 1 febbraio 2020. Questo vuol dire che gli utenti che utilizzano WhatsApp su uno di questi dispositivi, dal 1 febbraio non potranno più farlo e saranno obbligati a cambiare cellulare se vorranno continuare a usufruire dell’applicazione di messaggistica.

WhatsApp, dal 31 dicembre 2019 addio a Windows Mobile

La notizia era già nell’aria da un po’. La stessa Microsoft ha oramai abbandonato il progetto di sviluppare un sistema operativo mobile in grado di tenere testa ad Android e iOS, tanto da non supportare più lo sviluppo di Windows Mobile. La decisione di WhatsApp, quindi, non è certo un fulmine a ciel sereno. Inoltre, come annunciato sul blog, WhatsApp non sviluppa le nuove funzionalità per questo sistema operativo da oramai un bel po’ di tempo e gli utenti potrebbero avere problemi già prima del 31 dicembre 2019. Oltrepassata questa data, non sarà più possibile utilizzare questa applicazione sul proprio smartphone Windows Mobile.

WhatsApp, addio all’iPhone 7 dal 1 febbraio 2020

Anche alcuni modelli di iPhone non verranno più supportati da WhatsApp. La notizia è riportata sempre sul blog ufficiale di WhatsApp ed è un colpo duro per milioni di utenti. Infatti, l’applicazione non funzionerà più su iOS 7 e su le versioni precedenti dello smartphone dell’azienda di Cupertino. Chi vorrà continuare a utilizzare WhatsApp dovrà per forza di cose comprare un nuovo dispositivo. WhatsApp ha comunicato che gli utenti potrebbero riscontrare problemi anche prima della fine del supporto ufficiale e che le nuove funzionalità già da adesso non vengono rilasciate per questi dispositivi.