icona whatsapp smartphone Fonte foto: AlexandraPopova / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp, nuova funzione per combattere le bufale

WhatsApp vuole rendere più sicura la piattaforma diminuendo a 5 il numero di persone o gruppi a cui poter inoltrare un messaggio

21 Gennaio 2019 - Whatsapp contro le fake news. La popolare applicazione di messaggistica è da lungo tempo in lotta contro le false notizie: negli ultimi mesi sono state implementate delle nuove funzionalità per rendere meno virali le fake news, come ad esempio l’etichetta “Inoltrato” quando si riceve un messaggio che a sua volta era stato inviato alla persona che ce lo ha spedito, ma il lavoro da fare è ancora molto.

Gli sviluppatori non demordono e da oggi è disponibile una nuova funzionalità che dovrebbe mettere un freno all’invio delle fake news: i messaggi possono essere inoltrati a un massimo di 5 persone o gruppi contemporaneamente. Precedentemente questo limite era di 20, ma WhatsApp ha deciso di abbassare l’asticella e rendere più stringenti le regole per inoltrare i messaggi. La speranza è che gli utenti riflettano prima di inoltrare un messaggio e controllino che la notizia riportata sia vera. L’annuncio della nuova funzionalità è stato dato dagli stessi sviluppatori di WhatsApp in un evento organizzato a Giacarta in Indonesia.

Perché WhatsApp combatte le fake news

La nuova funzionalità era stata già testata per qualche mese in India, la Nazione con il numero più alto di utenti WhatsApp e dove le fake news inviate tramite l’applicazione di messaggistica avevano portato a omicidi e tensioni. Abbassando il limite di persone a cui poter inoltrare contemporaneamente un messaggio, gli utenti dovrebbero essere scoraggiati nell’inviare messaggi falsi a tutti i numeri della propria rubrica.

Il problema delle fake news non colpisce solamente WhatsApp, ma tutti i principali social media a partire da Facebook e Twitter. Non è un caso che negli ultimi anni proprio Mark Zuckerberg (inventore di Facebook) stia portando avanti diverse iniziative per combattere le fake news e rendere il Web un posto migliore.

Il nuovo limite per i messaggi inoltrati è disponibile fin da oggi sugli smartphone Android, basta solamente aggiornare WhatsApp. Per i dispositivi iOS bisogna aspettare ancora qualche giorno.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963