windows 10 Fonte foto: Nor Gal / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, tutti i problemi dell'ultimo aggiornamento

Nell'ultimo aggiornamento rilasciato da Microsoft per Windows 10 si segnalano molti problemi con i PC. Ecco cosa sta succedendo e come risolvere

Puntuale come un orologio, anche questo mese arriva la lista degli errori, anche gravi, riscontrati dagli utenti in seguito all’installazione dell’ultimo aggiornamento di Windows 10: il KB4556799, rilasciato da Microsoft nell’ultimo Patch Tuesday. Questo aggiornamento include numerosi miglioramenti alla sicurezza del sistema operativo ma, a quanto pare, i bug sono tanti e molto pesanti.

La cosa più preoccupante, e fastidiosa per gli utenti, è che la maggior parte degli errori non sono affatto nuovi: si tratta di errori già introdotti da precedenti update, poi risolti da Microsoft con altri aggiornamenti, e che ora si ripresentano nuovamente tali e quali. Una situazione che ha quasi del paradossale per Microsoft che, però, nella pagina del suo sito Web relativa al KB4556799 continua a dichiarare “Microsoft non è al momento al corrente di problemi relativi a questo update“. E così, non sapendolo prima, l’utente scarica e installa l’aggiornamento.

Windows 10: i problemi del KB4556799

Il problema più grave portato dall’aggiornamento KB4556799 di Windows 10 è un’improvvisa perdita di file dal disco rigido. Senza apparente motivo, e in modo assolutamente random, i file spariscono nel nulla. Non mancano, poi, i famigerati Blue Screen of Death (BSOD), le schermate blu piene di codici incomprensibili per gli utenti, che Windows mostra quando va in crash. Segnalati anche problemi minori, come la sostituzione di alcuni font dell’interfaccia grafica, errori nella funzione di ricerca all’interno di Outlook, sfarfallii dello schermo (specialmente in Microsoft Edge), problemi alla scheda audio. Curioso, infine, che dopo aver installato il KB4556799 alcuni utenti si sono ritrovati improvvisamente in Modalità S (Safe): una modalità operativa in cui Windows 10 permette di usare solo le app provenienti dal Microsoft Store e non permette di accedere ad Internet se non tramite Edge.

Windows 10: come risolvere i problemi del KB4556799

E’ chiaro che qui i problemi sono molti e che le soluzioni possibili sono altrettante. E che la maggior parte di esse sono ancora sconosciute persino a Microsoft. A questo punto il dubbio è: disinstallare il KB4556799, e rinunciare agli update di sicurezza che ha introdotto, oppure tenerselo con tutti i problemi che ha portato? La risposta dipende dai problemi riscontrati: se sono lievi e sopportabili allora conviene tenersi il KB4556799 e aspettare un ulteriore update che li corregga. Se il sistema operativo è ai limiti dell’inutilizzabilità è meglio rimuovere l’update andando su Windows Update > Visualizza cronologia degli aggiornamenti > Disinstallare gli aggiornamenti e poi, dopo aver trovato il KB4556799, farci doppio click sopra e confermare di voler disinstallare l’update problematico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963