Cos'è il tasto WPS del router Fonte foto: 123rf
HOW TO

Che cos'è e come funziona il tasto WPS

Il tasto WPS che si trova di solito sul retro del router e di altri device serve per collegare il dispositivo a una rete WiFi sicura senza password.

Ora per connettersi a Internet non servono più password lunghissime, sono sufficienti tre lettere: WPS. È uno standard lanciato nel gennaio del 2007 e serve a facilitare e velocizzare le connessioni alle reti domestiche wireless. Il WPS lo trovi su un tasto del modem. Per usufruire di una connessione WPS devi utilizzare una rete protetta e cifrata con le sigle WPA o WPA2, mentre non funziona con una poco sicura WEP.

WPS: cos’è e a cosa serve

Vediamo nel dettaglio cos’è il WPS. WPS è l’acronimo di Wi-Fi Protected Setup e si tratta di una funzione di cui sono dotati molti dei nuovi router che permette di connettere un computer o un qualsiasi altro dispositivo a una rete wireless sicura. Questo è possibile senza utilizzare dei cavi, grazie alla trasmissione di dati tramite onde radio, che si attiva semplicemente premendo un tasto, quello del WPS per l’appunto. Ciò consente di non dover più inserire password lunghissime per connettersi ad una rete WiFi.

Il pulsante WPS di solito è posizionato sul retro del modem e può essere vicino al tasto di accensione oppure posto accanto agli ingressi della LAN. Non avrai difficoltà ad individuarlo perché può essere contrassegnato dalla scritta WPS e da un logo composto da due frecce. Il tasto WPS lo puoi trovare non solo sui modem, ma anche su altri dispositivi, come ad esempio le stampanti a cui puoi connetterti velocemente.

In pratica il pulsante WPS serve a stabile una connessione sicura crittografata (WPA) in modo semplice e veloce con il router di casa o con una rete WiFi a cui si ha accesso. A seconda del tipo di dispositivo che si vuole utilizzare il pulsante WPS può essere impiegato in diversi modi.

Come si usa il tasto WPS

Quali sono i diversi modi in cui può essere usata una connessione WPS? Di solito con una normale connessione wireless bisogna scegliere la rete a cui ci si vuole collegare ed effettuare il login con la password corretta. Naturalmente non è possibile collegarsi ad una rete di cui non si conosce il nome o la parola chiave di accesso. Il WPS semplifica le cose perché non occorre usare la password per collegarsi al WiFi. Premendo il tasto WPS si attiva la ricerca di nuovi dispositivi. Poi, è sufficiente selezionare la rete dal PC o dallo smartphone che si sta utilizzando.

Per associare due dispositivi con il pulsante WPS ti basta premere il pulsante sul router fino a che non inizia a lampeggiare e fare lo stesso con il dispositivo che vuoi associare.

Come utilizzare il tasto WPS del Modem Telecom

Ora vediamo come puoi usare il tasto WPS del Modem Telecom per collegare router e PC tramite WiFi. Visto che occorre qualche passaggio in più rispetto al precedente procedimento, te lo spieghiamo punto per punto.

  • Premi il pulsante sul router per qualche secondo fino a che il led non inizia a lampeggiare.
  • Dal tuo PC clicca sull’icona della connessione WiFi che trovi nella barra in basso a destra dello schermo.
  • Seleziona la tua rete WiFi (il nome della rete lo trovi scritto sotto il modem) e clicca sul tasto Connetti.
  • Premi sul Modem il tasto WiFi che diventa verde e lampeggia. La connessione senza fili verrà configurata in automatico in pochi minuti. Terminata la configurazione il led del WiFi diventa verde.

Come usare la connessione WPS su Android e iPhone

Anche collegare uno smartphone Android con una connessione WPS alla rete WiFi è abbastanza semplice. Tieni presente che la procedura può cambiare a seconda del dispositivo che vuoi collegare. Ti basta andare alla voce Impostazioni del tuo smartphone, cliccare prima su WiFi e poi i tre puntini in alto a destra, quindi selezionare Avanzate. Vedrai apparire una schermata con diverse voci e dovrai cliccare il Pulsante di comando WPS. Vedrai comparire una nuova schermata con una barra di progresso e dovrai cliccare sul tasto WPS, prima che finisca il tempo di sincronizzazione. Collegamento effettuato! In questo modo il tuo smartphone si può connettere subito alla rete e senza dover inserire alcuna password.

Se hai un iPhone, devi sapere che in questo caso non puoi usare il tasto WPS per collegare velocemente il tuo iPhone ad una connessione WiFi. Al momento, infatti, non è possibile utilizzare il WPS su iPhone e dispositivi iOS.

Visto, collegare i device ad una rete WiFi con il WPS non è poi così difficile. Con questo sistema ti puoi connettere a una rete wireless in modo facile e veloce, e senza dover digitare lunghe e complicate password.