xiaomi mi 9 Fonte foto: Venya Geskin / Twitter
ANDROID

Xiaomi Mi 9, tre fotocamere posteriori e supporto alla rete 5G

Lo Xiaomi Mi 8 è atteso per i primi mesi del 2019: monterà lo Snapdragon 855 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Batteria da 3300mAh

31 Dicembre 2018 - Lo Xiaomi Mi 9 sarà il primo top di gamma che l’azienda cinese lancerà sul mercato nel 2019. Oramai Xiaomi è diventata un punto di riferimento anche per gli utenti italiani grazie all’apertura di ben quattro store fisici in Italia e la possibilità di acquistare gli smartphone anche sui siti di e-commerce. Il Mi 9 è uno dei dispositivi più attesi nel 2019, un anno che si prospetta molto interessante per il mondo della telefonia. Huawei e Samsung sono pronte a rivoluzionare il design dei loro smartphone e Xiaomi non vuole farsi trovare impreparata.

Secondo le indiscrezioni uscite in queste settimane, lo Xiaomi Mi 9 avrà ben tre fotocamere posteriori, uno standard per gli smartphone top di gamma in uscita il prossimo anno. Ma non solo. Il dispositivo dovrebbe avere un notch di dimensioni molto piccole (probabilmente “a goccia”)  e supportare la connessione 5G grazie ai router realizzati da Qualcomm. Se le anticipazioni saranno confermate, lo Xiaomi Mi 9 sarà sicuramente uno smartphone molto interessante, grazie anche alla politica dei prezzi molto aggressiva portata avanti in questi anni dall’azienda cinese.

Caratteristiche Xiaomi Mi 9

Uno smartphone che non ha paura di stupire. Lo Xiaomi Mi 9 avrà caratteristiche da vero top di gamma capace di competere ad armi pari con il Galaxy S10 e il Huawei P30 Pro. Il dispositivo monterà lo Snapdragon 855 supportato da 6/8/10GB di RAM e da 128/256/512GB di memoria interna, a seconda del modello scelto. Lo schermo avrà una diagonale da 6,4 pollici con una risoluzione FullHD+ e un rapporto d’aspetto di 19:9. Il design sarà innovativo con un notch più piccolo nelle dimensioni e a forma di “goccia”. Come anticipato, nella parte posteriore ci saranno ben tre fotocamere: quella principale sarà da 48 Megapixel, mentre quella secondaria da 20 Megapixel. Sulla terza lente ci sono ancora dei dubbi, potrebbe essere un sensore ToF (Time of Flight) che raccoglie informazioni sulla profondità di campo e migliora la qualità delle immagini scattate. La fotocamera frontale sarà da 24 Megapixel e aiuterà a riconoscere il viso per sbloccare lo smartphone. Ci sarà anche il sensore per le impronte sotto lo schermo, uno standard per tutti gli smartphone top di gamma.

L’altra novità dello Xiaomi Mi 9 sarà il supporto al 5G, la rete superveloce che diventerà realtà in tutta Europa dal 2020. Per finire, la batteria da 3300mAh dovrebbe garantire un’autonomia di almeno un giorno.

Quando uscirà lo Xiaomi Mi 9

Lo Xiaomi Mi 8 è stata lanciato a maggio 2018 e probabilmente a maggio 2019 vedremo la presentazione dello Xiaomi Mi 9. Ma per l’arrivo sul mercato italiano bisognerà aspettare qualche settimana in più.

Quanto costerà lo Xiaomi Mi 9

Sul prezzo di lancio dello Xiaomi Mi 9 ancora non ci sono molte informazioni disponibili, ma è possibile fare delle ipotesi vedendo il prezzo del modello precedente. Al momento lo Xiaomi Mi 8 può essere acquistato a circa 400 euro: il Mi 9 verrà lanciato probabilmente a poco più di 500 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963