Libero
HOW TO

5 segreti che non conosci di Whatsapp

Più di un miliardo di persone usa whatsapp nel mondo, cerchiamo di andare oltre i messaggi e la spedizione di audio e video con 5 funzioni segrete che probabilmente non conosci.

 Luca Viscardi  Divulgatore e blogger di tecnologia

Conduttore radiofonico, blogger e scrittore. Da anni impegnato nella divulgazione della cultura digitale, è fondatore e Chief editor di MisterGadget.Tech

Oggi parliamo di una delle app di chat e messaggistica più usate al mondo. Ben 1,2 miliardi di persone l’hanno scelta come app principale per scambiare messaggi e contenuti con altri. Un luogo dove possiamo trovare la maggior parte delle persone, a prescindere dal modello di smartphone. Stiamo parlando proprio di WhatsApp.

Scopriamo adesso cinque funzioni nascoste di quest’app di messaggistica che forse non conoscevate.

Trucco #1 nascondere l’ultimo accesso online e le notifiche di lettura dei messaggi.

Per impostazione predefinita WhatsApp mostra ai nostri interlocutori, e viceversa, l’ora in cui siamo stati on line, l’ultima volta in alto, proprio sotto il nome della persona con cui stiamo parlando. Fortunatamente questa funzione si può disattivare. La nostra privacy è salva. Potete andare in Impostazioni, cliccare su Account e poi su Privacy. Qui potrete scegliere chi può vedere il vostro ultimo accesso e togliere eventualmente anche la doppia spunta blu di messaggio letto.

Trucco#2 vedere ed eliminare le foto ricevute solamente sull’app WhatsApp.

Si tratta di una sezione molto comoda perché ci mette a disposizione tutte le foto e i video che abbiamo ricevuto tramite l’app, suddividendoli per le diverse chat e gruppi. Possiamo scegliere di ordinarli dal più grande al più piccolo, così avremo visibilità su ciò che occupa più spazio e semplicemente tenendo premuto potremo iniziare la selezione e poi, eventualmente, eliminare

Trucco #3, messaggi che vengono eliminati automaticamente dopo un certo tempo.

Si chiamano messaggi effimeri e consentono di scambiare messaggi con una persona o un gruppo che verranno eliminati automaticamente dopo un certo limite di tempo per attivare i messaggi effimeri di WhatsApp. Dobbiamo aprire la chat con un contatto o con un gruppo e premere in alto sul suo nome. Nella scheda che si apre premiamo ora su messaggi effimeri e scegliamo le tempistiche che preferiamo.

Trucco #4 inviare fotografie che si autodistruggono dopo la prima visualizzazione.

Il procedimento è simile a quello per l’invio tradizionale delle foto. Solo alla fine dobbiamo premere sul piccolo numero uno cerchiato vicino alla freccia dell’invio. A questo punto la nostra foto verrà eliminata automaticamente dopo che il nostro interlocutore l’avrà vista in modo da non consentirgli di salvare la foto sul suo smartphone.

Trucco #5 formattare il testo dei messaggi.

Questo trucco lo conoscono in pochi. Su WhatsApp potete scrivere messaggi in grassetto, corsivo e testo barrato. Basta mettere quello che volete scrivere all’interno di caratteri speciali. In particolare, per scrivere in grassetto dovrete mettere l’asterisco alla fine e all’inizio della parola. Per scrivere in corsivo chiudete le parole tra trattini bassi e per barrare ciò che avete scritto potete aggiungerlo all’interno di due simboli della tilde, quelli che ricordano una piccola onda.

Per oggi abbiamo finito. Speriamo che questi piccoli trucchi possano servirvi ad usare al meglio WhatsApp.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963