autoconcessionaria-sito Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

6 consigli per creare il sito web della tua autoconcessionaria

Per un rivenditore di auto è molto importante sbarcare sulla Rete per aumentare il numero di clienti e le vendite. Ecco come realizzare il sito internet

La crisi economica ha obbligato molti rivenditori di auto a cercare vie alternative per riuscire a mantenere un fatturato elevato. Tra queste strade “secondarie”, la più semplice, immediata e comoda è quella di aprire un sito internet della propria autoconcessionaria.

Aprirsi al mondo della Rete, permette di avere una platea di potenziali clienti praticamente sterminata. Ogni anno sono migliaia le persone che utilizzano Internet per cercare l’offerta migliore per acquistare l’auto. E riuscire a essere nelle prime posizione nei motori di ricerca permette di avere un grosso vantaggio sui propri concorrenti. Ma per riuscire a raggiungere questo obiettivo è necessario conoscere bene l’argomento e realizzare un sito internet che sia facilmente navigabile dall’utente e che fornisca tutte le informazioni del caso per acquistare un’automobile.

Per creare il sito internet per la propria autoconcessionaria non è necessario spendere delle grosse cifre. Libero Pages, servizio di Italiaonline, permette di realizzare un sito internet gratuitamente partendo dalla pagina Facebook della propria attività. Basterà scegliere quali contenuti importare sul sito (foto, video, eventi) e con pochissimi click saranno disponibili sul portale. Non bisogna essere dei grandi esperti di informatica per portare a termine il lavoro. Libero Pages offre anche la possibilità di aggiungere un modulo per raccogliere gli indirizzi di posta elettronica dove inviare le newsletter.

Puntare sulla Local SEO

Per aumentare il numero di utenti che visitano il sito non basta puntare sui prezzi bassi. È necessario riuscire a intercettare il traffico prodotto dagli utenti sui motori di ricerca. Sono migliaia le persone che ogni giorno utilizzano un motore di ricerca e digitano “concessionaria Roma”, “auto usate”, “rivenditori auto Milano”, “dove comprare macchine usate a Bologna”. Le keyword utilizzate dagli utenti per cercare un’automobile online sono tantissime e per questo motivo è necessario investire molto sulla Search Engine Optimization, cioè l’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca. L’obiettivo di ogni concessionaria è posizionare il proprio sito internet nelle prime posizioni per le keyword più importanti per il settore. Inoltre, molte persone effettuano delle ricerche geolocalizzate, ovvero aggiungono anche la città dove effettuare l’acquisto. Quindi l’investimento deve essere fatto sulla Local SEO, cioè l’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca basati su una località precisa. Solo in questo modo sarà possibile battere i propri avversari.

Catalogo delle auto in vendita

Sul sito web deve trovare posto un catalogo con tutte le automobili in vendita nel concessionario. Ogni vettura deve avere la sua scheda personale con le caratteristiche, gli optional, delle foto che ne fanno vedere la carrozzeria e gli interni e il prezzo richiesto. Soprattutto il prezzo deve essere esplicitato, per dare l’opportunità all’utente di confrontarlo con quello degli altri rivenditori di auto.

Immagini luminose

Cosa può convincere un utente ad acquistare una macchina usata dalla propria concessionaria? In primis il prezzo. Ma a parità di prezzo a fare la differenza sono le condizioni dell’auto. Per questo motivo le immagini della vettura che pubblichiamo su Internet devono dimostrare che non ci sono graffi alla carrozzeria e che gli interni sono tenuti alla perfezione. Anche una singola foto può convincere gli utenti ad acquistare l’auto nella nostra concessionaria.

Chi siamo

La fiducia con il cliente si costruisce anche grazie alla propria storia. Sul sito internet della concessionaria non può mancare una sezione dedicata alla storia della concessionaria e alla professionalità dei propri dipendenti. Leggere sul sito internet che il rivenditore auto ha oltre trenta anni di esperienza nel campo, aumenta la convinzione dell’utente di essere nel posto giusto per acquistare la propria auto.

Mappa

Se abbiamo fatto un buon lavoro con la SEO, è probabile che il nostro sito venga visitato anche da persone che abitano a decine di chilometri di distanza e che non sono a conoscenza della nostra concessionaria per auto. Aggiungere sul sito una mappa con tutte le indicazioni da seguire per raggiungere la nostra rivendita permetterà di “guadagnare” anche dei clienti che vengono da un’altra regione.

Newsletter

Per attirare traffico sul proprio sito internet, uno degli strumenti migliori è l’invio di una newsletter mensile o settimanale, che informi gli utenti delle offerte in corso e degli sconti riservati ai clienti fedeli. Per poter inviare una mail pubblicitaria a una persona è necessario aver ottenuto il suo consenso e il suo indirizzo di posta elettronica. Libero Pages, acquistando un piano E-commerce, permette di aggiungere un modulo per raccogliere le e-mail degli utenti. In questo modo non si dovrà fare affidamento a un servizio di terze parti.

pulsante_654x56

Contenuti sponsorizzati